Città del Vaticano

  • La Biblioteca Vaticana, dove il sapere sfida l’arte

    Sono di recente terminati i restauri di uno dei più importanti tesori della cultura mondiale: la Biblioteca Apostolica Vaticana, a cui si accede dal cortile del Belvedere. La Biblioteca Vaticana è uno scrigno di rarità inestimabili e segno concreto e maestoso della vocazione umanistica della chiesa cattolica. La fece costruire più di 500 anni fa…

    Di , scritto il 17 Aprile 2013
  • I Giardini Vaticani: un angolo paradisiaco e una veduta tutta nuova di Roma

    Da qualche mese a questa parte i Giardini Vaticani sono aperti al pubblico in un percorso estremamente suggestivo tra antiche mura, verde e fiori, fontane, grotte e innumerevoli statue. Per visitarli è necessario rivolgersi direttamente ai Musei Vaticani per prenotare una visita guidata in minibus. I giardini coprono circa 44 ettari (circa due terzi dell’estensione…

    Di , scritto il 13 Gennaio 2012
  • Palazzi Vaticani: visita alla Cappella Sistina

    Al termine della lunga visita all’interno del Vaticano e dei suoi Palazzi, che ci ha visto illustrarvi i capolavori della Pinacoteca, il Museo Pio-Clementino e la Basilica di S. Pietro, vogliamo parlarvi della Cappella Sistina, probabilmente il complesso di opere d’arte più conosciuto e celebrato della civiltà artistica occidentale. Non dimentichiamo che la Città del…

    Di , scritto il 11 Novembre 2010
  • Palazzi Vaticani: le Stanze di Raffaello

    Commissionata da Giulio II a inizio Cinquecento, la decorazione ad affresco di quelle che oggi sono note come “Stanze di Raffaello” comprende gli appartamenti che intorno alla metà del XV secolo furono abitati da Niccolò V. L’artista originario di Urbino fu impegnato in questo incarico dal 1508 fino alla sua morte nel 1520. Si tratta…

    Di , scritto il 26 Ottobre 2010
  • Roma, Piazza San Pietro e la Basilica

    Prima basilica di Roma, voluta dall’imperatore Costantino, e consacrata dal pontefice Silvestro I nel 326, fu successivamente restaurata e ampliata nella zona absidale e in altre aree. Con Michelangelo viene ripresa l’originale pianta a croce greca concepita da Bramante, ma rivista alla luce di un maggiore razionalismo alla ricerca di uno spazio unitario e luminoso….

    Di , scritto il 22 Ottobre 2010
  • Musei Vaticani: i capolavori della pinacoteca

    Oltre ai capolavori della Grecia e della Roma antiche del Museo Pio Clementino, i Musei Vaticani custodiscono un prezioso patrimonio di dipinti. Inaugurata il 27 ottobre 1932, la Pinacoteca Vaticana è collocata all’interno dell’edificio costruito dall’architetto Luca Beltrami per volere di Pio XI, in una parte dell’ottocentesco Giardino Quadrato. La raccolta, iniziata da Pio VI…

    Di , scritto il 13 Ottobre 2010
  • Musei Vaticani: il Museo Pio-Clementino

    Così chiamato perché voluto dai papi Clemente XIV e Pio VI per raccogliere i più importanti capolavori greci e romani custoditi in Vaticano, il Museo Pio-Clementino fa parte del complesso dei Musei Vaticani, che comprende anche la Cappella Sistina, le Stanze di Raffaello, la Pinacoteca e le numerose collezioni esposte in diverse sale dei Palazzi…

    Di , scritto il 06 Ottobre 2010

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009