Le isole Sporadi settentrionali: Skiathos e Skopelos

Di

SkopelosLe isole Sporadi settentrionali sono un gruppo di isole greche situate nel mar Egeo settentrionale. Il termine “Sporadi” deriva dal greco e significa “sparse” o “disperse”, poiché le isole sono disperse in una vasta area.

Le Sporadi sono situate nel mar Egeo, a nord-est della Grecia, sopra le Cicladi, e di fronte alle coste della Turchia. Per i velisti qui le rotte sono abbastanza tranquille.

Le Sporadi sono isole verdissime, dove i boschi di conifere si estendono fino al mare. Nella parte nord dell’arcipelago si trovano due delle isole preferite dai vacanzieri: Skiathos e Skopelos.

skiathos

Skiathos: pur essendo la più piccola, è la più famosa delle isole Sporadi. Ha il vantaggio di poter essere raggiunta anche in aereo dall’Italia.

E’ nota per la ricca vegetazione di pini ed ulivi e le spiagge di sabbia dorata, annoverabili tra le più belle spiagge di tutto il mar Egeo. Nel periodo estivo è un’isola affollata e piena di vita mondana.

Certo, chi ama le spiagge poco frequentate dovrebbe forse orientarsi su altre isole greche… Ma si possono trovare anche qui dei luoghi meno sfruttati allontanandosi un po’ dalla zona turistica (bisogna risalire la costa nord occidentale fino a Mikro Aselinos oppure andare a Nikotsera nella parte nord orientale), l’unico svantaggio è che in questa zona spesso però soffia forte il meltemi.

Sull’isola vi sono diversi monasteri e chiese che valgono una visita. Ma il luogo più “fascinoso” dell’isola è Bourtzi, un isolotto attaccato alla terra ferma con i resti del Kastro veneziano, costruito nel 1200 e di recente trasformato in un teatro all’aperto che ospita manifestazioni culturali durante il periodo estivo.

Skopelos: è l’isola più grande dell’arcipelago, con una superficie di circa 95 km². Il porto di Skopelos si raggiunge con traghetti di linea o con catamarani provenienti da Salonicco (circa 2 ore e mezza) e da Volos (circa 2 ore).

L’acqua del mare qui è pulitissima, ma la sabbia è rara, quasi tutte le spiagge sono sassose. I lidi più belli si trovano nel lato ovest dell’isola, a nord della baia di Panormos. La vita mondana è tutta concentrata nella zona del porto, dove vi sono ristoranti, locali e discoteche.

Il modo migliore per visitare l’isola e gustare le sue atmosfere incantate è sicuramente affittare un motorino: una strada panoramica collega infatti il capoluogo (Skopelos, nella prima foto) a Glossa, toccando le spiagge più belle.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2023, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009