Archivio articoli di Tizianab
  • Le due anime di Bari

    Bari è una città dal fascino indiscutibile, che non scaturisce soltanto dalla sua bellezza (ricordiamo il famoso detto pugliese: se Parigi teniv ‘u mare, iev ‘na piccola Bari) ma per qualcosa di più profondo che vi si respira, il suo doppio volto. Bari: pesce crudo e fornacelle sul lungomare. Un barese non si dice tale…

    Di , scritto il 01 Marzo 2010
    Altro in: Puglia
  • Vacanze ad Avoriaz in Alta Savoia

    Provate a pensare a un paese di montagna in cui non possono circolare le auto, in cui potete uscire di casa e trovarvi direttamente sulle piste da sci. Un sogno? No, Avoriaz. Certo non si tratta di un paese con una tradizione, ma proprio di un luogo che nasce da un sogno, il sogno di Jean…

    Di , scritto il 01 Febbraio 2010
    Altro in: Francia
  • La cultura aborigena australiana e l’Ayers Rock

    “Noi non possediamo la terra: è lei che possiede noi”. Così Yindi, spiega la filosofia del popolo Jawoyn. Questa tribù aborigena vive da migliaia di anni nel Kakadu Park, nel Northern Territory ed è stato davvero un privilegio poter entrare in contatto con loro durante un viaggio in Australia. La modernizzazione del Paese e la…

    Di , scritto il 28 Gennaio 2010
    Altro in: Australia
  • Cidade Velha a Capo Verde: che cosa vedere

    Certo Capo Verde è una meta turistica resa famosa dalle sue spiagge e dai suoi panorami, tuttavia, ci sono anche luoghi densi di storia da visitare. Cidade Velha, anticamente Ribeira Grande, fu la prima città costruita dagli europei ai Tropici. L’UNESCO ha dichiarato Cidade Velha (la città vecchia), la prima capitale a circa 12 km…

    Di , scritto il 27 Gennaio 2010
    Altro in: Capo Verde
  • Canada: heliski, ma solo per sciatori esperti

    Se siete degli esperti sciatori, se le nostre affollatissime Alpi, pur nella loro bellezza, non vi bastano più e vorreste qualcosa di davvero speciale ed esclusivo, ecco l’heliski. In Canada, dove gli spazi immensi sono selvaggi e incontaminati, dove i manti nevosi cambiano a seconda delle zone, esiste un nuovo modo di sciare, ovvero l’uso…

    Di , scritto il 26 Gennaio 2010
    Altro in: Canada
  • La Hutt River Province in Australia

    Sulla costa centro-occidentale dell’Australia, 600 km a nord di Perth, esiste da trentacinque anni la Hutt River Province, territorio di circa 75 chilometri quadrati che ospita qualche cascina, duecento persone e centinaia di pecore. Non sarà famosa come Montecarlo o Andorra, ma la Hutt River Province è un Principato in tutto e per tutto. La…

    Di , scritto il 25 Gennaio 2010
    Altro in: Australia
  • Il delta del Mekong in Vietnam

    Dalla sorgente dell’Himalaya, il Mekong si snoda per 4400 km attraverso le montagne dello Yunnan nella Cina meridionale prima di attraversare Myanmar (Birmania), Laos, Thailandia, Cambogia e Vietnam. In Vietnam il suo nome è Cuu Long (nove draghi) si riferisce ai nove estuari del delta che sbocca nel Mar Cinese Meridionale. Il fiume ha dato…

    Di , scritto il 11 Gennaio 2010
    Altro in: Vietnam
  • Pangkor e Pangkor Laut in Malesia

    Se durante queste vacanze natalizie volete dimenticare l’inverno, il Natale, i festeggiamenti e prendervi davvero una pausa da tutto e da tutti, magari fingendo che siano le vacanze estive, avete solo una soluzione: prendete un aereo e fuggite via! Sono moltissime le mete calde pronte ad accogliervi. Certo, se vi spaventa a morte l’idea di chiudervi…

    Di , scritto il 31 Dicembre 2009
    Altro in: Malesia
  • I falò della Befana nella provincia di Treviso

    I Panevin (nome con cui vengono designati i falò dell’Epifania in Veneto) sono una tradizione ancora ben radicata nel trevigiano, un segno evidente di una cultura ancora molto legata al rapporto con la terra. Solo nella provincia di Treviso saranno almeno un centinaio i falò del 2010 e ancora di più saranno quelli più piccoli, anche…

    Di , scritto il 30 Dicembre 2009
    Altro in: Notizie, Veneto
  • Capodanno a Cortina

    Per un’atmosfera magica, Cortina d’Ampezzo può essere considerata la meta più chic per festeggiare San Silvestro. Tuttavia il nostro consiglio non si riferisce alle luci della città, bensì al resto del comprensorio. Se amate la montagna e vorreste immergervi nella natura, nel silenzio, dimenticando i botti e cenoni preconfezionati, dovreste prendere in considerazione l’offerta della zona.  Ci sono infatti baite e malghe…

    Di , scritto il 29 Dicembre 2009
    Altro in: Notizie, Veneto

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009