Passeggiare nel cuore storico delle Langhe, a Mondovì

Di , scritto il 13 Gennaio 2016

Mondovi CuneoMondovì è uno dei principali centri delle Langhe, un grazioso borgo medievale del XII secolo formato da due rioni contrapposti, il più antico dei quali è situato sulla cima di un colle, mentre quello moderno, di carattere commerciale e industriale, è adagiato su un dolce altipiano. La parte più antica è raggiungibile anche con una comoda funicolare. Piazza Maggiore è il cuore della città, un cuore gotico e antico, circondato di palazzi e chiese di epoca barocca. Molto notevole la cattedrale di San Donato, uno dei capolavori di Francesco Gallo, architetto del ‘700 nato proprio in questa cittadina. Dalla piazza partono le vie principali, una delle quali porta al Belvedere, un giardino dal quale si può godere una splendida vista sul Monviso, sulle Alpi Marittime e sulle dolci colline delle Langhe. Al centro del giardino si erge la trecentesca Torre Civica, vero e proprio simbolo della città. Da non perdere anche la chiesa di San Fiorenzo, con i suoi notevoli affreschi quattrocenteschi e la chiesa di San Francesco Saverio, anche conosciuta come “La Missione”: contiene pregevoli pitture di Andrea Pozzo.

Da non perdere per chi visita la provincia di Cuneo:

Itinerario nella provincia “granda” di Cuneo

Castello della Manta: splendido maniero medievale in provincia di Cuneo curato dal FAI


3 commenti su “Passeggiare nel cuore storico delle Langhe, a Mondovì”
  1. […] Passeggiare nel cuore storico delle Langhe, a Mondovì […]

  2. […] Passeggiare nel cuore storico delle Langhe, a Mondovì […]

  3. […] Passeggiare nel cuore storico delle Langhe, a Mondovì […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009