Un sito per informarsi sul Trenino rosso del Bernina

Di , scritto il 30 Luglio 2008

BerninaExpressSecondo alcuni è il trenino più bello del mondo. Sarà per questo che l’UNESCO lo ha recentemente dichiarato patrimonio dell’umanità? Forse perché i binari di questo favoloso trenino rosso danno al viaggiatore l’impressione di toccare il cielo. Quando si sale sul Bernina Express, si entra in una sorta teatro che offre uno spettacolo in continua evoluzione. Non è solo la natura fiabesca a farsi ammirare, ma anche la ferrovia stessa a dare spettacolo: locomotive e vagoni giocattolo, stazioncine che sembrano dipinte, curve strettissime che invitano ad allungare le mani per afferrare la coda del treno, viadotti e gallerie elicoidali con pendenze a tratti impressionanti. Il trenino parte da Tirano, nel fondovalle valtellinese, sale su per i boschi della Val Poschiavo e fino ai ghiacciai e le vette del Bernina per poi scendere nell’incantevole Engadina, fino a Pontresina e Saint Moritz. Lungo il percorso, vale la pena di fermarsi per una tappa all’Alp Grum e all’Ospizio Bernina per ammirare il panorama, mentre al ghiacciaio del Morterash ci si può fermare per una passeggiata nella valle. Il percorso del treno, composto da moderne e comode carrozze, raggiunge anche pendenze del 70 per mille (senza cremagliera) e raggiunge un’altitudine di ben 2253 m sul livello del mare, la massima raggiunta da un treno in Europa. Le carrozze più ambite sono quelle panoramiche con vetrate anche sul tetto.

Il sito Treninorosso.it è un valido  punto di riferimento per tutti coloro che intendono effettuare un viaggio e/o un soggiorno in Valtellina ed Engadina, prenotando facilmente senza rischi ed inutili perdite di tempo. Il sito offre pacchetti viaggi organizzati per gruppi o singoli, della durata di uno o più giorni, e  propone i servizi e le sistemazioni con il miglior rapporto qualità/prezzo. Il tutto esposto in modo molto chiaro e facilmente consultabile. Un viaggio sul Trenino rosso mi pare un’ottima idea per qualsiasi periodo dell’anno!


3 commenti su “Un sito per informarsi sul Trenino rosso del Bernina”
  1. […] Una giornata sullo storico Bernina Express di cui abbiamo già parlato […]

  2. salvatore ha detto:

    vorrei sapere, se domenica 27 marzo prossimo, è possibile fare il giro fino in svizzera, andata e ritorno in giornata e se è nececessaria la prenotazione. grazie a presto

  3. […] terre). Per esempio il famosissimo Trenino rosso del Bernina, di cui abbiamo già tessuto le lodi in questo post. La Ferrovia retica è la più alta del mondo, con binari a scartamento ridotto che si arrampicano […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009