Ibiza: divertimento, mare, musica e relax

Di , scritto il 16 Luglio 2008

IbizaContrariamente a quanto si crede, l’isola spagnola di Ibiza (o Eivissa in catalano) non è soltanto il luogo del divertimento sfrenato e della vita notturna senza limiti.
Certo, Ibiza è famosa soprattutto per questo, non si può negare. Infatti, questa splendida isola chiamata ache Isla blanca ogni estate si popola di giovani provenienti da tutta Europa. Questo luogo viene scelto per la sua popolarità a livello di musica e discoteche. Non a caso Gabriele Savatores ha ambientato una delle sue pellicole migliori proprio qui, intitolandola Amnesia, come l’omonimo locale notturno dove si balla per tutta la notte tra ragazze-immagine, spettacoli, schiuma-party e tantissima musica. Sotto questo punto di vista, Ibiza rappresenta quanto di più trasgressivo si possa trovare in materia di feste che si protraggono sino all’alba, se non addirittura per giorni e giorni.
D’altra parte, però, Ibiza è un’isola abbastanza grande, con vari centri abitati e un entroterra incontaminato fatto di aperta campagna; in questo senso è un luogo con ben altre sfaccetature che è possibile visitare anche con la famiglia, senza mai provare la sensazione di trovarsi nel posto sbagliato. Anzi, con la possibilità di scegliere tra due diverse tipologie di vacanza nello stesso luogo. Scegliendo bene, si ha così anche la possibilità di fare una vacanza tranquilla, su spiagge poco chiassose, tra paesaggi ideali per camminare o andare in bicicletta, con molte chiese e monumenti da visitare. Le coste dell’isola sono frastagliatissime, con profonde baie dove il mare ha eroso le marne rosse e assunto una colorazione di un turchese intenso. Un incanto.

In particolare le località principali di Ibiza sono:

Ibiza e il quartiere Dalt Vila (ossia la città alta): Ibiza è il capoluogo, sorge in prossimità del porto. La cittadina è costituita da vicoli, percorsi ciottolati, negozietti, bar e case tipiche.
San Josè: centro famoso per le manifestazioni folcloristiche e gli spettacoli.
San Antonio: centro turistico vivace, popolato e frequentato soprattutto dagli inglesi.
Sant Eularia: è un centro più tranquillo rispetto a Ibiza e San Antonio, nel suo distretto viene organizzato il mercato hippie.

Per quanto riguarda le spiagge, queste sono degne di nota:
Platja d’en Bossa: una delle spiagge più lunghe, caratterizzata soprattutto dalla presenza di bar e locali dove si balla dall’alba all’alba del giorno dopo, tra un tuffo in mare e l’altro.
Cala Longa: una tra le spiagge più silenziose e di elevato interesse paesaggistico.
Cala Tarida: consigliata agli amanti delle immersioni.
Talamanca: la spiaggia più lunga di Ibiza e quella più attrezzata dal punto di vista dei servizi.
Las Salinas: un’area protetta come parco naturale e una delle spiagge con l’acqua più bella e pulita.
Cala Vedella: bella spiaggia sabbiosa raggiungibile da San José.

Cominciate a pensare a una vacanza nell’isola più cool della Spagna!


4 commenti su “Ibiza: divertimento, mare, musica e relax”
  1. […] fa parte dell’arcipelago delle Baleari, insieme a Maiorca, Minorca e alla più famosa Ibiza. L’intera isola è percorsa da una strada principale che parte dal porto e dalla quale si […]

  2. […] è Maiorca (Mallorca in spagnolo), un po’ eclissata dalla fama più mondana e trasgressiva di Ibiza e Formentera e anche dalle particolari bellezze naturali di […]

  3. […] un paradiso naturale. Le sue spiagge di Minorca, così come quelle delle altre isole Baleari (Ibiza, Formentera e Maiorca), sono paradisiache. Per la maggior parte si tratta di cale di dimensioni […]

  4. […] E’ un perfetto esempio di questo concetto la celebre etichetta “Ministry of Sound” che gli amanti della musica dance (dove per dance intendo raggruppare un po’ tutti quei generi e sottogeneri appartenenti alla musica destinata alle discoteche e ai club) conoscono benissimo: non solo un brand, ma anche uno dei più famosi club al mondo nel genere, localizzato a Elephant and Castle, nel sud di Londra, nonché il marchio che ha organizzato e continua a organizzare in tutto il mondo molte delle più celebri serate votate alla musica da discoteca, a partire dalle notti del “Ministry of Sound” di Ibiza. […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009