L’Argentario visto dal mare a prezzi accessibili, con Click&Boat

Di , scritto il 06 Aprile 2022
noleggio barca

L’estate si avvicina ed è tempo di iniziare a fare progetti per le vacanze. Una delle mete più ambite e consigliate dello Stivale è sicuramente la Toscana, in particolare il promontorio dell’Argentario, estrema propaggine nella Maremma in provincia di Grosseto e ultimo tratto della Costa d’Argento nel sud della regione. Qui si affacciano sul Tirreno delle splendide cittadine di mare come Porto Santo Stefano e Porto Ercole, mentre di fronte alla costa si trovano le due spettacolari isole dell’Arcipelago Toscano ubicate più a sud: il Giglio e Giannutri.

Noleggia una barca per goderti angoli nascosti e panorami mozzafiato

Visitare l’Argentario partendo dall’interno o dalla costa ha un suo perché, ma poter disporre di un’imbarcazione – per quanto piccola – può consentire di vedere, fermarsi e fare il bagno in calette meno o per nulla accessibili via terra. C’è ad esempio l’Isolotto, una minuscola isola la cui forma ricorda quella di una tartaruga: si trova davanti alla spiaggia Le viste di Porto Ercole. C’è la La Spiaggia Lunga, una mezzaluna di sabbia bianchissima orlata dalla macchia mediterranea e affacciata su acque di un suggestivo color smeraldo. C’è La Cala Grande, un’insenatura dove si estendono tre piccole spiagge di ciottoli e il cui fondale è ricchissimo della preziosa Posidonia oceanica. E c’è la straordinaria Cala del Gesso, molto difficile da raggiungere a piedi, ma assai più accessibile in barca; qui troverete le vestigia di una torre di avvistamento spagnola risalente al XVI secolo.

Come si fa a godere di tutto questo splendore senza spendere una fortuna? Basta attivarsi mediante un canale giusto. Noi vi suggeriamo di consultare le proposte di Click&Boat, una società francese di noleggio barche che opera online come intermediario tra proprietari di natanti e clienti/turisti – tutto secondo lo spirito della sharing economy, il modello di distribuzione di beni e servizi che tanto viene incontro ai nostri bisogni da qualche anno a questa parte.

Come si noleggia una barca su Click&Boat?

Come si fa nel concreto? Supponiamo che si opti per il noleggio di un gommone a Porto Santo Stefano (questo per scegliere un’opzione meno costosa, ma sul sito ci sono anche annunci per barche a vela, barche a motore, catamarani, caicchi, houseboat e yacht). Si apre una videata panoramica con tutte le offerte disponibili in quel momento, ciascuna corredata di foto, descrizione del gommone e accessori. Si può esaminare ogni singola scheda oppure, per semplificare la ricerca, usare il comodo filtro del motore di ricerca interno, specificando la propria disponibilità massima di prezzo e i propri desideri in merito a lunghezza, numero di persone, potenza del motore, anno di costruzione, costruttore/cantiere ecc.

Ovviamente, per stabilire la tariffa occorre indicare le date di inizio e di fine noleggio sull’apposito calendario. La ricerca “raffinata” in questo modo permetterà di accedere con pochi clic ai gommoni che fanno al caso nostro. La piattaforma consente poi all’aspirante noleggiatore di comunicare direttamente con il proprietario mediante un sistema di messaggeria interna. E, quando avrà ricevuto la richiesta di prenotazione, il proprietario potrà anche proporre un’offerta del tutto personalizzata e su misura per il cliente.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009