Un viaggio alla scoperta di Santa Coloma de Cervelló

Di

La Catalogna, e nello specifico Barcellona, abbondano di luoghi turistici più o meno conosciuti che rendono questa parte della Spagna molto ricercata tra i voli low cost di Skyscanner. Quando i voli per Barcellona sono troppo cari (come nel caso di una partenza da Torino, giusto per fare un esempio), si può sempre optare per Girona e scoprire comunque altre bellezze di questa terra.

Santa Coloma de Cervelló si trova nel Baix Llobregat, sulle rive del fiume Llobregat, tra Sant Boi de Llobregat e Sant Vincente dels Horts. Per raggiungerla da Barcellona, è necessario prendere un treno in partenza da Plaza España e che impiega poco più di 20 minuti per il tragitto. L’origine della città risale al IX secolo con il ripopolamento della riva destra del fiume Llobregat. Qui fu costruito il castello di Cervelló Montpedrós e la chiesa di Santa Coloma, vergine e martire. Il nome di questo pueblo fu cambiato da “Montpedrós de Cervelló”, all’attuale Santa Coloma de Cervelló. In questo luogo il tempo sembra essersi fermato ad almeno un secolo fa, vista l’atmosfera tranquilla che pervade ogni edificio e in generale ogni angolo della cittadina.

Ci si potrà rilassare parecchio e visitare la principale attrazione turistica locale, costituita dalla Cripta della Colonia Güell di Antoni Gaudí, dichiarata Monumento Storico Artistico nel 1969. La visita costa solo 5 €, ma all’interno dell’edificio non è possibile scattare foto, né girare video. La Colonia Güell era una fabbrica tessile su cui Antonio Gaudí costruì una cripta in una chiesa tra il 1908 e 1914. Il progetto iniziale prevedeva una chiesa doppia e per l’artista si trattò di un vero e proprio test per la costruzione della meravigliosa e più famosa Sagrada Familia di Barcellona. All’interno della fabbrica è presente una mostra che espone i piani originali del grande artista catalano. La chiesa è stata realizzata in perfetto stile Gaudí, con linee e colori fortemente ispirati alla natura e i caratteristici muri di pietra a mosaico. La bellezza della Colonia Güell è nota in tutta la Catalogna e non sono poche le coppie che decidono di celebrare qui il loro matrimonio.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009