Vacanze a Folgarida con i bambini: per mettere al bando la noia anche d’estate

Di , scritto il 31 Luglio 2019
Folgaria

Folgarida è una località montana del Trentino Alto Adige, conosciuta soprattutto dagli amanti dello sci. Qui, infatti, durante il periodo invernale è possibile cimentarsi in discese mozzafiato, difficili da trovare nel resto d’Italia. Tuttavia, questa frazione di Dimaro, in Val di Sole, è anche una meta ideale per le famiglie che vogliono vivere esperienze uniche durante i mesi estivi. Di fatto, a Folgarida è possibile unire l’utile al dilettevole.

Del resto, trascorrere qualche giorno in montagna fa bene, poiché consente di respirare a pieni polmoni e di adottare ritmi di vita più tranquilli, ma è importante anche divertirsi, facendo sport, assaggiando sapori nuovi e scoprendo luoghi incantati, che hanno segnato la storia del territorio. Tuttavia, dato che i bambini hanno esigenze particolari, che devono essere soddisfatte al meglio, è importante scegliere con attenzione l’alloggio. A Folgarida hotel ce ne sono tanti, ma non tutti sono pensati per le famiglie.

Ma che cosa deve avere una struttura family friendly? Le camere devono essere accoglienti e il più possibile curate. Ma non basta: è fondamentale che al ristorante vengano servite pietanze locali, ma anche poco elaborate, in modo da accontentare anche i più piccoli, che non sempre amano sperimentare in fatto di cibo. Inoltre, è importante che sia presente il miniclub, la piscina ed un centro benessere. In questo modo, infatti, è possibile mettere d’accoro sia grandi che piccini.

Sport e natura: per divertirsi in maniera sana

I bambini durante l’anno passano molto tempo davanti alla televisione o a giocare con i videogiochi. Per questa ragione è importante che, almeno d’estate, trascorrano più tempo possibile all’aria aperta e che svolgano attività sane e divertenti. A Folgarida le opportunità non mancano. Infatti, è possibile prendere parte ad escursioni organizzate, che consentono di scoprire la flora e la fauna locali.

Per chi lo desidera, inoltre, è possibile anche praticare nord walking, passeggiare a cavallo o andare in bicicletta. Tuttavia, non mancano gli sport alternativi, come il rafting e l’arrampicata. Infine, non bisogna dimenticare che in Val di Sole ci sono dei campi da golf strepitosi, in cui è possibile far tirare qualche pallina anche ai più piccoli.

Gastronomia e cultura: per assaporare tutto il bello della Val di Sole

Andare in vacanza con la famiglia in Val di Sole vuol dire anche esplorare luoghi unici, in grado di rimandare ad un passato lontano. Belle da visitare sono le malghe, poiché appaiono come delle costruzioni incantate, in cui il tempo si è fermato e in cui è possibile gustare sapori antichi e genuini.

Tuttavia, non bisogna dimenticare che questo piccolo tratto di territorio trentino è anche ricco di musei, che consentono di scoprire il folklore e le tradizioni locali, nonché di imparare cose nuove, attraverso delle interessanti attività didattiche. La zona, inoltre, è popolata di antichi castelli, presso i quali vengono organizzate suggestive rievocazioni ed importanti sagre, caratterizzate da canti e danze tipiche. Spesso, in queste interessanti occasioni, vengono chiamati gli artigiani del luogo a lavorare, così da far rivivere gli antichi mestieri.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009