La fortezza di Wartburg, in Germania, dove storia e leggenda si intrecciano

Di , scritto il 30 Aprile 2015

WartburgLa fortezza di Wartburg si trova nei pressi di Eisenach, in Turingia, ed è un bene tutelato dall’UNESCO tra i patrimoni dell’umanità. Si tratta di un complesso molto interessante dal punto di vista storico, attorno al quale aleggiano miti e leggende. La prima menzione che viene fatta della roccaforte risale all’anno 1080: in seguito, sotto la sua protezione si sviluppò la città di Eisenach, che divenne presto il centro principale del langraviato della Turingia. In questo castello si svolse la famosa competizione tra i Minnesänger (i poeti e cantori lirici del medioevo), fra cui Wolfram von Eschenbach e Walther von der Volgeweide. Una gara che ispirò anche numerosi poeti e artisti, tra i quali il compositore romantico Richard Wagner nella sua opera Tannhäuser (1845).

Martin Lutero visse nella fortezza per un anno a partire dal 1521, sotto falso nome, godendo della protezione del principe elettore di Sassonia. E qui iniziò la traduzione dal greco del Nuovo Testamento, dando così un contributo notevole allo sviluppo della lingua tedesca scritta.

Nei secoli seguenti la fortezza andò in completa rovina e fu solo nella seconda metà dell’Ottocento che l’ampio complesso con i suoi numerosi edifici risalenti a sette secoli prima venne restaurato. Nelle due corti si trovano edifici a graticcio molto suggestivi risalenti al XV e XVI secolo, imponenti nello stile neoromanico e neogotico e un palazzo tardoromanico che costituisce la parte più antica del complesso. La sala dei cantori, la sala dei cavalieri, la camera delle dame e la cappella di Elisabetta (proclamata santa nel 1235) trasportano il visitatore in pieno ambiente medievale. La stanza di Lutero è rimasta praticamente identica a quello che era nel XVI secolo. Da vedere anche le sale del museo, in cui si trovano alcune importanti opere d’arte, tra cui vari dipinti di Lucas Cranach il Vecchio.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009