Rauma: antica e affascinante città della Finlandia

Di , scritto il 26 Febbraio 2014

Rauma FinlandiaLa città finlandese di Rauma, situata sulla costa sud-occidentale della Finlandia, ha origini molto antiche: fu infatti fondata nel 1442 e fino alla metà del Cinquecento fu una delle città più importanti del Paese. In Scandinavia è nota per il particolare dialetto che vi si parla, per la secolare tradizione della produzione di merletti al tombolo e soprattutto per il suo centro storico a pianta medievale con splendidi edifici bassi in legno (circa 600 in tutto, tuttora abitati). Per quest’ultima caratteristica è infatti parte del Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. Infatti, anche se la città fu completamente distrutta da un incendio nel 1682, la struttura urbana medievale è rimasta intatta e le case sono ottimamente conservate, spesso decorate da ricchi pannelli sulla facciata risalenti al XVIII-XIX secolo, periodo in cui Rauma possedeva la più ampia flotta commerciale della Finlandia.

Come spesso avviene nei paesi del Nord, visitare la città è un’esperienza fiabesca: case coloratissime, cancellate lavorate, strade acciottolate, negozietti e caffè dal gusto rétro, molte botteghe artigiane. Come dicevamo, il merletto è il fiore all’occhiello della città, ma, in perfetto stile finlandese, non mancano gli showroom di interior design dalle linee minimaliste e modernissime.

Cos’altro vedere a Rauma? Del convento che dei monaci francescani fondarono nel XV secolo è rimasta soltanto la chiesa della Santa Croce del 1449, che custodisce preziosi soffitti dipinti. Da vedere anche l’antico palazzo comunale a due piani, eretto verso il 1776. Oggi ospita un museo tutto dedicato alla tecnica del lavoro al tombolo, che fu introdotta qui proprio dai monaci francescani.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009