Posada: una delle spiagge più belle della Sardegna

Di , scritto il 08 Luglio 2013

spiaggia di posada sardegnaSul tratto di costa che va da Olbia a Orosei, nella Sardegna orientale, incontriamo il paesino di Posada, le cui spiagge hanno meritato le 5 vele di Lega Ambiente per gli altissimi livelli di salvaguardia ambientale e servizi ecocompatibili. Eppure il turismo di massa qui non è ancora arrivato: le meravigliose spiagge di sabbia pulita e il mare cristallino sono quasi esclusivamente frequentate dai locali e dai Nuoresi – caratteristica che le rende particolarmente attraenti per chi cerca luoghi relativamente tranquilli. Le spiagge più belle sono quelle di San Giovanni, Su Tiriarzu e Orvile. A sud di Posada si trovano invece le dune di Capo Comino, che incorniciano una spiaggia di fine sabbia bianca e rocce rosa.

Oltre che per i lidi incontaminati, Posada vanta anche un’antica storia: alla foce dell’omonimo fiume da cui il villaggio prende il nome, sorgeva nell’antichità la città di Feronia – nome di un’antica divinità italica – fondata al tempo dei romani. Al Museo Archeologico di Cagliari è infatti conservata una bellissima statua bronzea etrusco-italica ritrovata nella necropoli etrusco-nuragica proprio a Posada, che rappresenta un Ercole con pelle di leone, risalente al V-VI secolo a.C.

Altro luogo di interesse storico a Posada è il Castello della Fava, che poggia su un banco di roccia calcarea di enormi dimensioni. Esso fu forse fatto costruire nel Medioevo, forse dai Giudici di Gallura, oppure dai Genovesi. Sta di fatto che, quando nel 1323 la Sardegna fu invasa dagli Aragonesi, esso costituì un ottimo baluardo di difesa. Fu proprio nel Medioevo che Posada divenne il capoluogo di un distretto chiamato Baronia di Posada o Baronia Alta (per distinguersi dalla Baronia Bassa di Orosei/Galtelli). La parte antica della cittadina è in posizione spettacolare sulla cima di una collina. Oltre alle rovine del già citato castello, vi si trova anche una torre panoramica a pianta quadrata del XIII secolo.


1 commento su “Posada: una delle spiagge più belle della Sardegna”
  1. […] poi la rupe con il castello della Fava: siamo a Posada, cui abbiamo già dedicato un articolo a sé, come del resto merita una delle spiagge più amate […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009