Cosa vedere a Sirmione, la perla del Lago di Garda

Di , scritto il 03 Settembre 2013

Sirmione Lago di Garda Grotte di CatulloForse non tutti sanno che Sirmione, sul Lago di Garda in provincia di Brescia, è uno dei dieci luoghi preferiti dagli stranieri nel nostro Paese. Sono soprattutto tedeschi – innamorati del Garda fin dai tempi di Goethe – e nordeuropei. Del resto, Sirmione ha davvero molto da offrire: turismo balneare, sport acquatici in primo luogo. Ma questa sottile lingua di terra che si insinua nel lago di Garda nella sua parte meridionale è anche assai ricca di storia.

Il visitatore è in prima battuta accolto dal Castello Scaligero, una rocca tutta torrette e merlature che dal XIII secolo si appoggia sull’acqua del lago. Nella parte est del castello si trova una darsena fortificata.

Una seconda tappa immancabile è poi costituita dai resti di una grandiosa villa romana, detta Le Grotte di Catullo (nella foto) chiamata “Grotte” per via del fatto che le vestigia, prima degli scavi, parevano delle caverne. La tradizione vuole che l’abitazione fosse di proprietà di Gaio Valerio Catullo che la citò in un suo carme, ma non vi è certezza storica che si trattasse proprio di questa casa. In ogni caso, il sito è molto vasto e davvero suggestivo.

All’interno di un rigoglioso parco si trova la Villa Meneghini-Callas, che negli anni ’50 fu l’abitazione dell’indimenticata cantante.

Catullo e Callas sono le due principali icone di Sirmione, ma sulle loro tracce è passata qui tutta una serie di poeti e di cantanti lirici che a Sirmione facevano cure termali per le corde vocali e magari si esibivano nella vicina Arena di Verona.

A proposito di acque termali: esse sono di tipo sulfureo salsobromoiodico e provengono da una sorgente di acqua calda che sgorga a pochi metri dalla riva . Sotto questo aspetto Sirmione ha moltissimo da offrire. A parte i due stabilimenti “ufficiali”, oggi ogni hotel può offrire acqua termale ai suoi clienti, con strutture adatte a rendere appetibile una vacanza a Sirmione anche al di fuori della classica alta stagione.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009