La verdissima isola greca di Agistri: ideale per chi ama la tranquillità

Di

Agistri (anche nota come Anghistri o Angistri) non è certo un nome che risuona spesso nel materiale promozionale per il turismo nelle isole greche. Ma proprio per questo il nostro suggerimento potrà risultare particolarmente gradito a chi ama la solitudine e il silenzio anche in alta stagione.

Situata nel golfo Argosaronico, Anghistri è un’isola assai piccola, molto vicina al porto ateniese del Pireo e a un tiro di schioppo dall’isola maggiore di Egina. E’ nota tra i greci come l’isola dei pini, in quanto è coperta da estese foreste di conifere – che spesso giungono fino al mare – e spesso punteggiate da bianche chiese o cappelle.

Le strutture turistiche, anche di alto livello, sono tutte concentrate nella zona del porto di Skala. Ci sono altri due villaggi: Milos (o Megalochori, vicino a Skala) – e Limenaria (sul lato opposto dell’isola rispetto a Skala). Ma parliamo sempre di luoghi abitati in inverno da qualche centinaio di persone e raggiungibili a piedi. Tutto il resto è silenzio e natura e mare color smeraldo, acque cristalline: un piccolo paradiso, insomma.

Tra le spiagge, da non perdere Chalikiada e Aponissos e soprattutto quelle di Dragonera, due spiagge attrezzate raggiungibili a piedi dal villaggio di Megalochori. Qui l’acqua è bassa e pulitissima e i pini arrivano fino al mare, con la comodità di un piccolo locale dove consumare uno spuntino o prendere un gelato.

Anghistri si raggiunge facilmente da Egina, in una decina di minuti, per esempio con gli Angistri Express o un water taxi. In alternativa, potete prendere un traghetto dal Pireo: la traversata dura circa un’ora.

Il miglior sito a cui fare riferimento per ogni informazione, incluse quelle sui trasporti, è agistri.comgr.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009