Le cose migliori da fare e vedere a New York in autunno

Di , scritto il 30 Ottobre 2013

New York autunno foliageI periodi solitamente prescelti per un viaggio a New York sono l’estate o le feste di fine anno. Tutto questo semplicemente per comodità, ovvero per sfruttare i giorni di ferie tradizionali. Chi però ne ha la possibilità, dovrebbe prendere seriamente in considerazione la fine di ottobre e l’inizio di novembre per una vacanza nella Grande Mela: in questo periodo, infatti l’afflusso di visitatori internazionale è minore, ma le temperature sono ancora gradevoli e soprattutto, i parchi della città mostreranno gli straordinari colori del foliage, gli straordinari effetti cromatici delle foglie che cambiano colore. In questo periodo, poi, i viaggi negli USA sono particolarmente convenienti, grazie al cambio favorevole fra euro dollaro. Verificate voi stessi con un convertitore dollaro euro a quanto è fissata la nostra valuta in questo momento e fate una simulazione per vedere se il vostro budget i consente di affrontare le spese per un volo e un soggiorno in hotel.

In ogni caso, ecco alcuni suggerimenti su cosa fare e vedere nella grande metropoli:
* Una lunga passeggiata in Central Park, nel tripudio di sfumature rosse, arancioni, gialle, viola e marroni di alberi e cespugli. Da prendere in considerazione anche l’idea di affittare una barchetta a remi per fare il giro del lago, oppure una bicicletta per spostarsi più agilmente da un angolo all’altro.
* Un giro sulla celeberrima giostra Jane’s Carousel, che si trova nel Brooklyn Bridge Park, a metà strada sul ponte di Brooklyn e quello di Manhattan. L’attrattiva, che fu costruita nel 1922, è stata perfettamente restaurata ed è comparsa in molte famose pellicole cinematografiche.
* Una dolce capatina al New York Chocolate Show, kermesse internazionale dove mettono in mostra le loro leccornie i migliori produttori di cioccolato del mondo. Quest’anno si terrà al Metropolitan Pavilion dal 9 all’11 novembre.
* Il giorno del ringraziamento (28 novembre) consigliamo di assistere alla grandiosa Macy’s Thanksgiving Parade, un evento tutti gli americani vedono in televisione e che i newyorkesi e i turisti hanno il privilegio di toccare con mano. La sfilata dura circa tre ore e prevede il passaggio di carri che trasportano grandi palloni gonfiati con elio, sui quali è dipinta l’effigie di personaggi celebri. Data l’importanza dell’evento, non è raro che le celebrity stesse si trovino sui carri insieme ai palloni che li raffigurano!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009