El Jadida: una nuova destinazione turistica in Marocco

Di , scritto il 27 Agosto 2014

Fortezza di El Jadida MaroccoEl Jadida è una città del Marocco situata sull’Atlantico a circa 90 chilometri da Casablanca nella regione di Doukkala-Abda. Questa è una regione ancora tutta da scoprire, ricca di attrattive e ancora molto autentica – non a caso si tratta di una zona promossa per lo sviluppo turismo nei progetti del re Mohammed VI.

L’antico nome della città fortificata era Mazagan, fondata dai portoghesi e tuttora patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO nel 2004 per la sua importanza come esempio di interscambio culturale tra Europa e Marocco. Oggi a El Jadida si trovano modernissimi e grandi resort, splendide spiagge e campi da golf con vista sull’oceano, magnifiche ville, spa e ristoranti di lusso. Si tratta di una destinazione molto adatta alle famiglie con figli di tutte le età, ma con un’offerta molto variegata anche per gli adulti, con impianti per sport di ogni tipo (soprattutto tennis, calcetto e golf), ma anche con la possibilità di fare passeggiate su quad, bicicletta e lunghe cavalcate sulla spiaggia.

La bellezza del resort non deve comunque inghiottire il turista: per gustare appieno la vacanza bisogna anche uscire alla scoperta della vita marocchina più vera, ancora molto integra nelle tradizioni. A 20 chilometri da El Jadida si trova Azemmour, il cui nome in berbero significa ‘le olive’. E’ una delle città più antiche del Marocco e carica di memoria, una kasbah fortificata conosciuta già dai fenici e poi dai cartaginesi, apprezzata dai romani per la pesca alla trota salmonata nell’estuario del fiume Oum Er-Rbia. Entrando nella medina si respira un’atmosfera molto portoghese: portali in cedro dipinto danno accesso a case di forma cubica che spesso al loro interno nascondono splendidi giardini fioriti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009