Dove mangiare in vacanza nella città di Parma

Di , scritto il 22 Aprile 2022
mangiare Parma
Parma, Italy

La città di Parma è sicuramente una delle città di provincia più belle e affascinanti dell’Emilia-Romagna e anche d’Italia dove ogni anno migliaia di turisti accorrono per vederne i monumenti e apprezzarne il buon cibo.

Oltre che per i tanti monumenti, di cui molti risalenti all’epoca di Maria Luigia, la città è molto apprezzata in tutto il mondo per la sua cucina e alcuni prodotti quali il crudo di Parma e il Parmigiano Reggiano che l’hanno resa famosa in tutto il mondo.

In città i ristoranti buoni sono diversi e ognuno di essi è conosciuto per l’eccellenza della sua cucina e per alcuni piatti che sono molto apprezzati dai suoi abitanti così come da chi si trova in città e viene da fuori in vacanza o per motivi di lavoro.

Uno dei ristoranti sicuramente più famosi e conosciuti in città è il ristorante Cocchi che dal 1925 propone piatti tipici della cucina parmigiana per deliziare i palati dei suoi avventori. Il ristorante è famoso per il savarin di riso, i bolliti, il prosciutto crudo e il culatello che vengono serviti con la torta fritta e anche per alcuni ottimi piatti di carne e di pesce di elevata qualità. Il ristorante si trova nella zona dell’ospedale ed è bene prenotare in anticipo per trovare posto.

Appena fuori parma, a Coloreto,  si trova un’altra ottima trattoria chiamata “Ai due platani”; si tratta di una trattoria che esiste da circa 100 anni ma che ha raggiunto il successo a partire dal 2005 con l’ultima gestione. In questa trattoria è possibile mangiare tortelli e risotti fra i migliori di tutta la città così come salumi e secondi piatti tipici della zona. Il ristorante è sempre pieno e per prenotare nei weekend (il venerdi e il sabato) bisogna prenotare in anticipo di diversi mesi per poter trovare un tavolo libero.

Per gli amanti della carne rossa i ristoranti migliori in città sono sicuramente Parmarotta e il Mentana 104 dove è possibile assaporare  fiorentine e bistecche provenienti da varie parti del mondo, chateaubriand, così come tanti altri tipici piatti della zona di parma quali cappelletti fatti con stracotto di manzo (quelli di Parmarotta sono fra i migliori di tutta la città) e salumi di ottima qualità.

Anche per gli amanti del pesce la città ducale offre delle ottime alternative: i ristoranti migliori per degustare piatti di mare sono sicuramente Meltemi e Don Antonio che si trovano entrambi nella zona del centro. In questi due ristoranti potrete trovare piatti di pesce crudo di elevata qualità così come primi e secondi sempre a base di pesce.

Spostandosi nella provincia di Parma, nel paese di Collecchio, si trova un bistrot chiamato “Il Cerchio” che propone piatti ottimi e di qualità coniugando ingredienti e sapori tipici del territorio con elementi innovativi e creativi.  Fra gli antipasti spiccano il tataki di cervo, fra i primi il risotto al katsuobushi (fatto con fiocchi di tonno striato essiccati) e fra i secondi il trancio di ricciola e la pluma di maiale. Molto buone anche le pizze gourmet denominate “pandirò”.

Oltre ai ristoranti sopracitati, che sono sicuramente fra i migliori nella città e provincia di Parma, la città offre anche tanti altri ristoranti, trattorie, bistrò, enoteche dove assaporare i cibi tipici del territorio e tanti altri piatti gustosi che sicuramente lasceranno soddisfatti i clienti e i turisti che decideranno di visitare la città ducale durante le varie stagioni dell’anno. La città, infatti, offre un clima piuttosto mite in inverno e autunno, ottima durante la stagione primaverile e piuttosto caldo in estate.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009