Nel panorama di Torino il grattacielo Intesa San Paolo, hi-tech ed ecosostenibile

Di , scritto il 13 Aprile 2015

grattacielo Intesa San Paolo Torino Renzo PianoÈ stata inaugurata nel 2015 a Torino la torre progettata da Renzo Piano per il gruppo Banca Intesa San Paolo. Alta 166 metri, poco meno della Mole Antonelliana, ha 44 piani, 27 dei quali sono destinati ai circa 2000 dipendenti del gruppo. L’edificio è considerato tra i più ecosostenibili al mondo. Infatti, è stato concepito per essere vivo e smart: si potrebbe dire che ha una doppia pelle, nel senso che le pareti esterne sul lato est e ovest sono costituite da due vetrate distanti tra loro 2,5 metri e munite di lamelle che si aprono e si chiudono mediante una gestione centralizzata. E’ sensibile alla luce naturale, perciò l’illuminazione si accende quando serve e si spegne progressivamente all’imbrunire. Dal punto di vista energetico, vi sono pozzi per il geotermico e pannelli fotovoltaici, che rendono il grattacielo “a zero emissioni”. Una rete di sensori rileva le condizioni climatiche, ottimizzando l’uso della luce solare per il riscaldamento e dissipando il calore grazie alla ventilazione dell’intercapedine tra le vetrate. Gli uffici nel grattacielo sono di nuova generazione, collegati da una scala vetrata che ha anche la funzione di “giardino d’inverno”. Ma la vera meraviglia è la serra bioclimatica sulla sommità, che occupa tre piani dell’edificio, contiene una grande varietà di piante e alberi d’alto fuso. Da quest’area verde si gode di una vista spettacolare sulla città.

Alla base della torre, si trova un auditorium “sospeso” ovvero privo di strutture di sostegno verticali, ma sostenuto da 6 megacolonne lungo il perimetro. Include 364 posti con sedie a scomparsa, che lo rendono trasformabile in sala concerti, sala conferenze o sala per esposizioni

Intorno all’edificio, un nuovo parco rimesso a nuovo, incluse le vie d’accesso laterali e all’interno, una serie di spazi pubblici, che ne fanno una torre “aperta”, usufruibile da tutti i cittadini. Il grattacielo è facilmente raggiungibile da chi viaggia in treno (si trova accanto alla Stazione di Porta Susa), ma anche con i mezzi pubblici e la metropolitana. Per chi arriva in auto, esistono tre piani di parcheggio interrato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009