Butrinto, sito UNESCO in Albania

Di , scritto il 12 Marzo 2008

ButrintoAll’estremo sud dell’Albania, a un tiro di schioppo da Corfù, si trova Butrinto. Talmente bella e preziosa da essere stata annoverata dall’UNESCO nel Patrimonio dell’umanità. Non a caso è una delle tappe preferite per le navi da crociera che solcano l’Adriatico. La città è  situata su stupenda una penisola fra il lago di Vivari e il mare.

Secondo Virgilio, la città sarebbe stata il luogo in cui approdarono alcuni esuli di Troia, tra cui Andromaca, vedova di Ettore. In realtà, la città fu fondata nel VI secolo a.C. dai greci, poi colonizzata e abitata fino al medioevo da diverse popolazioni. Per questo le testimonianze archeologiche abbondano: i greci hanno lasciato un teatro molto ben conservato, i romani hanno costruito acquedotti e terme; dell’epoca bizantina, durante la quale Butrinto fu un vescovato, rimane un importante battistero rotondo con un grande mosaico pavimentale. I musulmani costruirono una fortezza e i veneziani un castello (del XIV secolo), una basilica e una torre triangolare per controllare il canale che collega il lago al mare. Il tutto racchiuso dall’eccezionale cinta muraria greca, comprendente varie porte e torri e molto ben conservata, con fasi del VII e del IV secolo a.C.

Insomma, una meta poco conosciuta, ma davvero interessante, e non troppo distante!


1 commento su “Butrinto, sito UNESCO in Albania”
  1. […] a Butrinto, in Albania ci sono altri due siti tutelati dall’UNESCO, un paese così vicino al nostro e […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009