Siti UNESCO in Svezia: il villaggio-chiesa di Gammelstad

Di , scritto il 09 Ottobre 2013

gammelstad sveziaGammelstad, una minuscola cittadina all’estremità nord del Golfo di Botnia, nei pressi della più importante città di Luleå è stato inserito nel novero del Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO come unico esempio conservatosi dei cosiddetti “villaggi chiesa” che un tempo esistevano in tutta la Scandinavia. E’ costituito da più di quattrocento casette di legno che conservano l’antica funzione rivestita al tempo della loro costruzione: offrire alloggio ai visitatori provenienti dalle regioni settentrionali del paese (molto scarsamente popolate), che spesso devono intraprendere lunghi viaggi per partecipare a festività religiose, cresime o matrimoni nella parte sud del paese e potevano godere di poche ore di luce durante l’inverno. Le case erano perciò usate quasi soltanto la domenica o nei giorni in cui cadevano determinate festività cristiane.

La chiesa nel centro della città risale all’inizio del XV secolo e fu costruita utilizzando granito bianco e rosso. L’area del coro all’interno dell’edificio di culto è impreziosita dalla presenza di un pregevole altare del 1520 proveniente da Anversa e dai magnifici affreschi che risalgono all’epoca intorno al 1480.

Nelle immediate vicinanze della chiesa sono raggruppate una trentina di abitazioni medievali ancora ben conservate e che nell’insieme conferiscono alla località un fascino molto particolare.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009