La suggestiva atmosfera medievale di Visby, in Svezia

Di , scritto il 07 Novembre 2013

Visby SveziaVisby è una località annoverata dall’UNESCO nel Patrimonio dell’Umanità. Si trova sulla costa nordoccidentale di Gotland, la più grande isola del Mar Baltico, appartenente alla Svezia. Il suo periodo di maggiore sviluppo risale al XII secolo, quando i mercanti tedeschi della lega anseatica iniziarono a sfruttare la città come stazione intermedia per i commerci nelle regioni baltiche settentrionali e orientali. Un secolo dopo, insieme a Lubecca, Visby era considerata la più importante città anseatica dell’Europa settentrionale, tanto che aveva il diritto di battere moneta propria. Il suo declino iniziò nel XIV secolo, quando fu conquistata dai re danesi. Tuttavia, la città ha mantenuto un alto numero di quartieri medievali che le conferiscono un’atmosfera estremamente suggestiva: le imponenti mura alte fino a 9 metri e lunghe più di 3 chilometri testimoniano la ricchezza e l’importanza di cui la città godeva un tempo. Ben 38 torri fortificate si sono conservate fino a oggi, così come le numerose case dei commercianti del XII-XIII secolo che si affacciano sugli stretti vicoli.

Ogni anno nel mese di agosto si festeggia la “Settimana Medievale” (Medeltidsveckan), durante la quale i cittadini vanno in giro vestiti con tipici antichi costumi e si svolgono vari suggestivi eventi, come il mercato medievale e il torneo medievale. Visby è anche famosa per essere stata il set del celeberrimo telefilm Pippi Calzelunghe, il personaggio nato dalla penna della scrittrice svedese Astrid Lindgren.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009