Capo Verde, tra vulcani e deserto si respira l’Africa

Di , scritto il 29 Luglio 2009

capoverde5.jpgA meno di sei ore dall’ Italia, situato a 500 km dalle coste del Senegal, l’arcipelago di Capo Verde è considerato uno degli ultimi luoghi incontaminati della terra.

Formato da 10 isole di origine vulcanica disposte a raggiera nell’Oceano Atlantico, dove si alternano spiagge bianche incontaminate, deserti e valli verdissime, l’arcipelago è ancora poco conosciuto dai viaggiatori europei. Oggi sono ancora poche le agenzie turistiche che organizzano viaggi organizzati. Per questo motivo, il turismo a Capo Verde è ancora “puro” e rispettoso della popolazione locale, accogliente e molto cordiale verso gli stranieri che trascorrono qualche giorno nelle isole capoverdiane.

Cosa si può fare/vedere a Capo Verde? La maggior attrattiva per chi ama la vita di spiaggia sono le splendide calette che offrono le sue isole e i fondali da sogno.

Ogni isola comunque presenta caratteristiche diverse che sapranno soddisfare il turista più esigente. Chi ama i resort e il tutto compreso deve scegliere Sal, dove si arriva con volo charter offerto dai tour operator.

Santiago è l’isola più grande e accoglie più della metà degli abitanti di tutto l’arcipelago; è molto bella e, senz’altro, la più varia.  Le coste sono per lo più alte, con qualche bella spiaggia di sabbia bianca. Da visitare a Praia, la capitale, le spiagge di Prainha e di Quebra Canela, molto frequentate sia dai turisti che dai locali.

Maio, piccolissima, ha 83 chilometri di spiagge dorate ed è ancora pressoché sconosciuta al turismo di massa, ideale per chi ama l’avventura, dista da Santiago dieci minuti di volo.

Nelle isole minori come Fogo, Brava, S. Nicolau e S. Antao a nord offrono sistemazioni “essenziali” ma sono adatte a chi ama restare in contatto con la popolazione indigena.

L’isola di S. Vicente è, soprattutto, Mindelo, il capoluogo: con il suo centro formato da bellissime costruzioni in stile coloniale, è sicuramente la città più pulita e vitale dell’arcipelago. Da visitare il Mercado Municipal sempre affollato e contornato da mille colori, oppure il Mercato del pesce, vicino al porto, dove si trova davvero di tutto in ogni periodo dell’anno.

Capo Verde offre l’Africa e i Caraibi insieme a poco prezzo. In più, non vi sono uragani e il clima è perfetto per vacanze tutto l’anno. Se amate lo sport, l’oceano che bagna Capo Verde è adatto alla sport d’acqua quali windsurf, surf, kitesurf, pesca, immersioni.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009