Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia a Milano

Di , scritto il 23 Novembre 2011

Intitolato a Leonardo da Vinci, il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano ha sede dal 1953 nell’ex Monastero di S. Vittore nell’omonima via milanese. In esso si trovano strumenti e apparecchi che documentano il progresso scientifico dall’antichità a oggi.

Unico nel suo genere in Italia e all’altezza dei grandi musei del settore nel mondo per dimensioni e qualità delle raccolte, comprende numerose sezioni: una dedicata alla fotografia e alla cinematografia, con apparecchi da ripresa e proiezione, una sulle arti grafiche con macchine per al produzione della carta, caratteri da stampa e torchi, una dedicata all’arte orafa, una all’informatica, una all’orologeria.

Poi vi sono reparti dedicati al suono e alle apparecchiature per registrazione e riproduzione, agli strumenti musicali, alla chimica, alle telecomunicazioni, alla fisica, all’astronomia, alla radio e televisione, ai trasporti.

All’interno delle sale trovano luogo poi vari laboratori interattivi, dove è possibile svolgere attività pratiche sotto la guida di un animatore scientifico. Gli argomenti sono adatti a tutti i gusti: energia, metalli, ceramica, movimento, elettricità, chimica, colori, bolle di sapone e molto altro, per bambini e adulti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009