Goboony: per scoprire la vacanza in camper

Di , scritto il 22 Marzo 2019
goboony

Crescono anche in Italia coloro che vogliono scoprire il sapore di una vacanza in camper. A sceglierlo un po’ tutti, cresce però il popolo on the road tutto al femminile.

Non tutte sono proprietarie ma osservando la rete qui e là ci si rende conto come la passione per i viaggi in camper sia diventata femminile ed è tra le camperiste italiane che impazza la voglia di risparmiare e di provare servizi di sharing. Tra i servizi di sharing mobility più cercati in rete spicca Goboony.

Goboony: la start up dedicata al mondo camper

Goboony nasce dall’idea imprenditoriale ed innovativa di due giovani olandesi, in breve tempo la bella e accattivante piattaforma dedicata ai camperisti sbarca in Italia dove per il 2019 ha già ottenuto tantissimi contatti.

Non è un servizio di noleggio camper ma molto di più. Usare Goboony è facile:  registrandosi si possono ottenere tutti i servizi offerti a viaggiatori e proprietari di camper.  La piattaforma è molto facile da navigare: annunci gratuiti, possibilità di contatto tra viaggiatori e proprietari di camper. Sulla piattaforma si possono scegliere diversi tipi di camper ed avere persino consigli di chi ha già usato lo sharing camper. Una piattaforma perfetta per tutti ancora di più per le camperiste italiane.

Sicilia: meta per estate in camper

Tutta l’Italia è bella ma a quanto pare, secondo alcuni dati rilevati in rete, la Sicilia è una delle mete predilette. Bella da vivere tutta l’isola, noi consigliamo ai nostri lettori un itinerario differente.

La costa meno esplorata e più bella per i camperisti è quella dell’agrigentino

Tra  Agrigento e Sciacca  si trovano bellissime spiagge come gli arenili intorno a Capo Bianco o quelli nei pressi della  foce del Platani tra tutte la più nota è la bella e fatata Scala dei Turchi.

La Scala dei Turchi è una parete rocciosa di una delle più antiche falesie del Mediterraneo. A picco sul mare lungo la costa di Realmonte è una tappa imprescindibile per camperisti e non. Se sino a qualche anno fa pochissimi la conoscevano ora è diventata popolarissima anche perchè protagonista  di tantissime avventure del commissario Montalbano.

Dopo le belle scogliere e le insenature è favoloso osservare l’entroterra, in camper questo è possibile. Le strade provinciali o statali scorrono serene e lente tra colline coltivate  a vigneti, agrumeti e mandorli, oppure variare verso l’alta valle del Platani. E’ l’entroterra siciliano: bello da vedere, particolare da vivere. Se poi si vuole scoprire la valle del Platani ci si deve aspettare una Sicilia aspra e montuosa, colorata e viva.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009