Alto Adige il paradiso degli escursionisti

Di , scritto il 13 Agosto 2012

Raccogliere informazioni sugli alberghi in Alto Adige è il primo passo per chi vuole organizzare una vacanza all’insegna del relax e del riposo, immergendosi nella natura e nel fascino paesaggistico che lo scenario dolimitico dell’Alto Adige offre ai suoi visitatori. Il soggiorno qui è l’ideale non solo per chi vuole ricaricare le batterie in vista della ripresa lavorativa in città dopo le ferie, ma anche per chi vuole respirare aria pulita e divertirsi praticando sport e attività a stretto contatto con la natura selvaggia e incontaminata. Un modo per vivere sensazioni che non possono essere sperimentate nelle città e nelle metropoli, dove difficilmente si riescono a ritagliare tempi, spazi e attenzioni per le attività che veramente ci piacciono. L’Alto Adige offre quello che è difficile trovare da altre parti, anche perché la natura ci ha messo del suo, con le Dolomiti in primis.

Ma non è solo opera e merito della natura se il turismo del territorio funziona. A tutto questo si accompagna una cultura dell’ospitalità che si ritrova in giro per le strutture ricettive e per le attività commerciali del territorio. Qui il turista si sente accolto, protetto, coccolato e servito; le sue esigenze sono sempre assecondate, senza mai cadere vittima di forzature. L’Alto Adige è scenario di molte attività legate all’escursionismo. Sono tanti gli appassionati delle escursioni che si mettono lo zaino in spalla e si avventurano alla scoperta di bellezze naturalistiche, paesaggi, tradizioni e scorci di storia di un territorio suggestivo. Dal trekking ai percorsi enogastronomici, passando per le traversate dei valichi delle Dolomiti e le scalate sui sentieri di montagna alla scoperta di piante e fiori, l’Alto Adige si conferma un territorio poliedrico.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009