La regione di Müllerthal – un paradiso per gli escursionisti nel Lussemburgo

Di , scritto il 05 Luglio 2018

E’ già passato un po’ di tempo da quando abbiamo parlato delle principali attrattive del granducato del Lussemburgo. Oggi approfondiamo il discorso parlando di Müllerthal, un pittoresco villaggio che da il nome a un’intera regione, anche conosciuta come “piccola Svizzera del Lussemburgo” per via delle alture e numerose formazioni rocciose che si incontrano sul territorio.

Una meta altamente consigliabile per gli appassionati di trekking: si possono seguire vari sentieri escursionistici che si snodano tra meravigliosi paesaggi rocciosi, strette gole, cascate e romantiche valli fluviali, tra incantevoli boschi di faggi, audaci speroni rocciosi, precipizi e belvederi, in un’ambientazione fiabesca crea un’atmosfera davvero speciale.

Il sentiero Müllerthal porta il visitatore lungo sentieri tortuosi a lato del fiume Prüm e fino alle rovine di Prümerburg del XII secolo. Anche una deviazione per la maestosa fortezza del villaggio de Larochette (che vedete nella foto), l’imponente castello di Meysembourg, circondato da parchi e foreste, o per le grotte di Breechkaul e Hohllay vale assolutamente la pena.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009