Come viaggiare in giro per il mondo restando a casa grazie a YouTube

Di , scritto il 01 Marzo 2021
viaggiare con youtube

Certo, sappiamo bene che il modo migliore di viaggiare è di persona, con un biglietto aereo pronto e tanta voglia di avventura.

Quando però non possiamo uscire di casa ci viene incontro la tecnologia che ci permette così di viaggiare almeno con la mente.

Uno dei modi migliori per visitare posti nuovi e sconosciuti grazie a una connessione internet è quella di seguire i cosiddetti travel vlogger su piattaforme dedicate ai contenuti video come YouTube.

Tutto il mondo a portata di clic

Se oggi possiamo viaggiare rimanendo seduti sul divano di casa dobbiamo ringraziare internet che nel giro di meno di vent’anni è velocemente diventato una tecnologia a cui non possiamo rinunciare. Rivoluzionandoci letteralmente la vita, la rete è stata in grado di portare nelle nostre abitazioni tutti quei servizi a cui una volta potevamo accedere solo in negozi o locali fisici.

In questo modo, la nostra vita è stata decisamente semplificata e oggi godiamo di una maggiore libertà che ci permette di fruire dei nostri servizi preferiti quando vogliamo. Tutto ciò, inoltre, è molto spesso gratis. Ecco quindi che l’informazione non passa più tramite i giornali acquistabili nelle edicole, ma è accessibile, spesso senza spendere un centesimo, direttamente da smartphone.

Anche il mondo dell’intrattenimento ha subito approfittato di questo trend, iniziando a sviluppare sempre più giochi digitali come le tante versioni gratuite dei videogiochi e dei giochi da tavolo più celebri o come le sale da gioco virtuali dei casinò digitali che offrono sempre più spesso la possibilità di giocare a poker, roulette, blackjack e baccarat senza depositare denaro e usufruendo di ricchi bonus a costo zero.

Anche il mondo del viaggio ha velocemente colonizzato la rete, all’inizio tramite diversi blog di qualità, su cui era possibile leggere dei tour e delle avventure di viaggiatori di tutto il mondo, e in seguito sfruttando al meglio il formato video che, viste le sue caratteristiche, riesce a trasmettere al meglio le emozioni e a raccontare le esperienze vissute dai vlogger.

Negli ultimi anni abbiamo quindi assistito a un vero e proprio boom di creatori di contenuti video relativi ai viaggi, a cui possiamo accedere gratuitamente su piattaforme come YouTube.

Video per tutti i gusti

Sembra che oggi sia possibile trovare video per tutti i gusti e che soddisfano tutti i tipi di viaggiatori.

Tra le categorie più in voga oggi spicca ad esempio quella della cosiddetta van life, cioè la vita in viaggio in furgoncino. Sempre più coppie di youtuber stanno infatti abbandonando casa e ufficio per iniziare a viaggiare sette giorni su sette in camper o furgoncini attrezzati riprendendo e condividendo le loro avventure.

Coloro che hanno deciso di vivere in questo modo apparentemente senza pensieri spesso dedicano video molto dettagliati riguardanti le caratteristiche dei loro mezzi o dando consigli di viaggio e di budget ad aspiranti camperisti. Sono quindi un’ottima risorsa per chi vuole girare il mondo da casa o chi sogna di vivere come loro e vuole prepararsi al meglio. YouTube soddisfa però anche gli amanti del lusso. Se la van life può essere spesso poco glamour, c’è invece chi vuole vivere settimane di ozio in resort di lusso.

Anche in questo caso la rete ci viene incontro: sono infatti molti gli youtuber che pubblicano video di fughe in isole caraibiche o in villaggi vacanze a cinque stelle, permettendoci così di sognare per un po’ anche quando non possiamo permetterci questi lussi.

Non mancano, inoltre, i viaggiatori che non rispondono a nessun parametro ma che organizzano ogni volta viaggi di versi. Seguendo questi creatori di contenuti è quindi possibile fare un assaggio dei diversi modi in cui è possibile viaggiare: dal treno all’aereo, dallo zaino in spalla cambiando ostello ogni giorno fino alle sistemazioni in albergo per diverse settimane. Grazie alla rete la nostra fame di viaggi viene saziata e la nostra immaginazione e ispirazione ricevono sempre nuovi stimoli.

Come fare però a trovare i video che fanno per noi? Basta una semplice ricerca. Le parole chiave, soprattutto se in inglese, possono darci centinaia di risultati. Il consiglio è quello di iniziare con una destinazione che sogniamo di esplorare, almeno tramite la rete, o cercando un mezzo di trasporto particolare.

Ormai nel XXI secolo per viaggiare non è più necessario uscire di casa. Connettendoci a siti come YouTube possiamo infatti trovare migliaia di video pubblicati da viaggiatori come noi che condividono gratuitamente le loro avventure intorno al mondo permettendoci di accompagnarli e, in un certo senso, di esplorare le diverse destinazioni con loro.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009