Visita alla Galleria degli Uffizi a Firenze

Di , scritto il 02 Dicembre 2010

E’ uno dei maggiori musei del mondo e tra i più antichi sorti in Europa; già due secoli prima della sua apertura ufficiale al pubblico (1765)  risulta visitabile su richiesta a un numero ristretto di persone. La Galleria degli Uffizi è uno dei simboli artistici della città di Firenze – essa stessa patrimonio dell’umanità secondo l’UNESCO – e meta turistica dalla quale non si può prescindere per conoscere la storia di questa città e dell’arte in genere.

Nel 1560 Cosimo I de’ Medici commissiona a Giorgio Vasari la realizzazione di un grande palazzo a due ali per ospitare gli uffici amministrativi del ducato di Toscana. Ma è il figlio Francesco I a dare vita alla Galleria: tutto inizia da uno Studiolo con dipinti e oggetti preziosi allestito in Palazzo Vecchio e dalla successiva trasformazione degli Uffizi in un luogo in cui passeggiare tra le opere d’arte.

Oggi gli Uffizi vantano un patrimonio artistico incomparabile: migliaia di quadri dal Medioevo all’età moderna, statue antiche, miniature e arazzi; la struttura comprende inoltre il celebre Gabinetto dei disegni e delle stampe con studi eseguiti da artisti del calibro di Raffaello e Leonardo.

Si inizia con un ciclo di affreschi recuperati, staccati ed esposti qui, realizzati da Andrea del Castagno e databili introno alla metà del Quattrocento. Poi si passa al corridoio delle statue, con numerose copie romane da originali dell’antica Grecia come  il Discobolo, il Doriforo e numerose altre.

La sala dedicata al Duecento comprende tavole di Duccio di Boninsegna, Cimabue e di Giotto; poi si passa al Trecento senese, fiorentino e al Gotico internazionale. Con il passaggio al primo Rinascimento vediamo la celebre Battaglia di San Romano di Paolo Uccello, realizzata insieme ad altre due tavole conservate tra Londra e Parigi; poi i ritratti dei duchi di Urbino di Piero della Francesca, Sant’Anna Metterza di Masaccio e Masolino e altre splendide opere di Domenico Veneziano e Beato Angelico.

Due sale sono dedicate a Filippo e Filippino Lippi e ai Pollaiolo. Numerose sono le opere di Botticelli conservate, compresi i suoi più grandi capolavori; anche Leonardo, Raffaello e Michelangelo sono presenti con significativi e celebri dipinti. Non mancano Perugino, Luca Signorelli e Domenico Ghirlandaio.

Nelle sale successive sono conservati dipinti di Bronzino, Vasari, Andrea del Sarto, Rosso Fiorentino e Pontormo. Non manca la presenza germanica e fiamminga cinquecentesca: Durer, Cranach il Vecchio, Hans Holbein, Memling e Jan Bruegel il Vecchio. La sezione veneta vanta opere di Giovanni Bellini, Tiziano, Veronese, Bassato, Tintoretto e Giorgione.

Numerose sono anche le opere conservate di Mantegna, Correggio, Parmigianino, Lorenzo Lotto e il lombardo Giovan Battista Moroni. Non manca la rappresentanza bolognese e emiliana in genere: Annibale Carracci e Guido Reni per primi. Poi i seicenteschi Caravaggio e Rubens.

4 commenti su “Visita alla Galleria degli Uffizi a Firenze”
  1. […] che i piccioncini hanno mangiato in un ristorante del centro e poi prenotato una visita alla Galleria degli Uffizi, uno dei più importanti musei d’Italia e del […]

  2. ahmed abd el aal abd el aty mohamed ha detto:

    CURRICULUM VITAE

    ABD EL AAL ABD AL ATY MOHAMED AHMED

    Via A.Stradella 11 Telefono: 3807587225
    50127 firanze fi E-Mail: ahmedaty2005@hotmail.com

    Dati Personali: Stato Civile: Coniugato
    Nazionalità: Egiziana
    Data di Nascita: 01/01/1975
    Luogo di Nascita: Egitto
    Residenza: via a.stradella 50127 firanze fi

    Esperienze lavorative: Esperienza come facchino all’Hotel PLANCE a Parigi dal 1995 al 2000

    Nel 2001 ho lavorato come Facchino in un altro Hotel in Italia

    Nel 2002 – 2004 circa ho lavorato come addetto alla vigilanza per la ditta Sky

    Dal 2004 al 2007 ho lavorato come magazziniere all’aeroporto di Linate

    Istruzione: Conseguimento del Diploma In DECORO EDILIZIO

    Lingue Straniere: Conoscenza di lingua ARABA (madrelingua)
    Conoscenza Ottima di lingua FRANCESE
    Conoscenza Ottima di lingua INGLESE
    Conoscenza di Buon Livello della lingua ITALIANA

    Conoscenze Informatiche:
    Conoscenze di base di Windows, Pacchetto Office e Internet Explorer.

    Patente:

    Note: Iscritto alle liste di mobilità data 28/02/2011

    Disponibilità: Sono disposto a cominciare a lavorare da subito.

    Data Compilazione: 12/04/2011

    Firma _________________________________ abd el aal

  3. […] una generica e veloce visita agli Uffizi (che nella realtà richiede parecchie ore pur soffermandosi soltanto pochi minuti sulle opere data […]

  4. […] solotravel.it Ti potrebbe interessare anche:Cirigliano, in Basilicata: luogo di storia, tranquillità è relaxMilano: apre il Museo del Novecento in Piazza DuomoApp dei Mercatini di Natale Italia Solotravel […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009