Vacanze estive a Folgaria: il soggiorno perfetto per chi ama fare sport

Di , scritto il 17 Giugno 2019

La bella stagione è il momento ideale per fare attività fisica all’aria aperta. I veri appassionati di sport, invece, di puntare alla tradizionale vacanza al mare, possono pensare di optare per la montagna, che è ricca di opportunità per fare movimento, respirando aria pulita e contemplando suggestivi panorami. Una delle mete che sta riscontrando grande successo negli ultimi anni è Folgaria, un importante centro turistico del Trentino, posto nel cuore dell’Alpe Cimbra.

In questa zona, la natura è incontaminata e si presta ad essere esplorata. Inoltre, è possibile trovare anche numerose testimonianze relative alla Grande Guerra, che permettono di ampliare la propria cultura e le proprie conoscenze. Per vivere un’esperienza davvero unica in questo piccolo angolo di paradiso del territorio italiano è importante trovare l’alloggio perfetto. Gli sportivi, infatti, hanno necessità specifiche che non sempre le strutture tradizionali riescono a soddisfare.

Per esempio, gli appassionati di due ruote devono poter noleggiare l’attrezzatura necessaria e provvedere ad eventuali guasti. Inoltre, fondamentale è anche la presenza di un ristorante, dove trovare ristoro al meglio. Di fatto, pernottare in un hotel a Folgaria di questo tipo è facile se si sa a chi affidarsi. L’importante è non agire d’istinto e non scegliere la prima soluzione che capita a tiro, così da non doversene pentire durante la vacanza.

Trekking, nord walking ed escursioni a cavallo

Camminare è sempre una buona forma di allenamento, in più permette di entrare a diretto contatto con la natura, che in questa parte del Trentino è particolarmente rigogliosa e suggestiva. Nello specifico è possibile trovare sentieri ideali per praticare trekking e nord walking. Per chi vuole provare quest’esperienza con la propria famiglia è possibile optare per itinerari non troppo impegnativi.

Alcuni dei migliori percorsi permettono di esplorare diverse zone che hanno fatto da teatro alla Grande Guerra, come la salita alla Forra del Lupo e la salita al Pasubio. Gli appassionati di funghi possono cimentarsi nella raccolta da metà luglio a fine settembre, così da imparare a riconoscere le specie locali. Coloro che sono, invece, alla ricerca di emozioni diverse ed uniche possono provare l’ebbrezza delle escursioni a cavallo, che consentono di assaporare la montagna da un’altra prospettiva.

Divertimento su due ruote per tutti i livelli

Gli Altopiani di Folgaria e Lavarone si prestano ad essere esplorati in bici, grazie ai 300 km di sentieri per tutti i gusti. Non a caso queste zone sono il paradiso dei bikers di tutti i livelli e di tutte le tipologie. Infatti, si possono trovare itinerari impegnativi, ed altri semplici, adatti anche per i più piccoli. I ciclisti dotati di maggiore esperienza e resistenza possono prendere parte alla 100 km dei Forti, una competizione di rilevanza internazionale. Tuttavia, numerose possibilità vengono garantite anche agli appassionati di cicloturismo: scoprire in un’unica giornata Folgaria, Lavarone e Luserna, ovvero alcune delle località più belle dell’Alpe Cimbra. Infine, non bisogna dimenticare il Bike Park di Lavarone, a cui è possibile accedere anche in inverno, che permette di cimentarsi in virate stravolgenti, in ostacoli avvincenti e in discese pazze. É l’ideale per il Freeride e per il Downhill.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009