Ad Amsterdam si entra nel corpo umano

Di , scritto il 06 Novembre 2009

CorpusUn’ora di viaggio per scoprire il nostro corpo dall’interno. Siamo in Olanda e, come spesso accade, qui sono sempre i primi quando c’è da proporre delle novità. Così a Oegstgeest, meno di mezz’ora da Amsterdam, lo scorso marzo è stato inaugurato Corpus, un museo unico al mondo nel suo genere.

Cosa c’è di strano? In un’enorme sagoma alta 35 metri si possono percorrere, a piedi o su delle passerelle, delle sale che riproducono il corpo umano e le sue funzioni. Tutti gli oggetti sono di fibra di vetro colorato in modo da sembrare veri.

Un percorso che non è solo visivo, ma che viene spiegato passo passo da una guida (disponibile in 8 lingue tra cui l’Italiano) ed è inframmezzato da postazioni interattive.

Si entra dal ginocchio e si esce dal cervello visitando tutti gli organi e i processi fisiologici del nostro corpo. Si può salire sul naso gigante e fare l’esperienza di uno starnuto.

Si può vedere come gli acidi dello stomaco dissolvono il cibo. Nella saletta del cuore, indossando degli occhialini 3D ci si può immedesimare in un globulo rosso. E ancora: catapultati nella bocca, ci si può rendere conto di come la lingua riesca a percepire i sapori. Si può assistere all’emozionante spettacolo della fecondazione dell’uovo da parte degli spermatozoi, alla riproduzione del funzionamento dei neuroni cerebrali; ma anche a eventi fisici di cui a malapena ci rendiamo conto: come le reazioni della pelle quando ci pungiamo con una spina.

Insomma, un museo adatto non solo alle scuole, ma per tutti. Vi ricordate il cartone animato “Siamo fatti così”? Chissà se gli inventori ne hanno tratto ispirazione!

Il museo è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 17 e l’ingresso costa circa 14 euro. Data l’enorme affluenza, è consigliabile prenotare la visita direttamente dal loro sito.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009