La fortezza dei templari a Malbork, patrimonio UNESCO in Polonia

Di , scritto il 31 Agosto 2016

Castello teutonico di Malbork PoloniaLa fortezza di Marienburg a Malbork, nel nord della Polonia sulle rive del fiume Nogat fu la sede principale dei cavalieri dell’ordine teutonico dal 1309 al 1466. Oggi è uno degli edifici medievali fortificati più imponenti di tutta l’Europa, tutelato dall’UNESCO. Il possente complesso, costruito in mattoni e circondato da una cinta muraria, fu simultaneamente un centro religioso e politico dell’ordine dei templari. Occorre infatti sapere che i cavalieri dell’ordine teutonico nel 1291 trasferirono la loro sede principale dalla Palestina a Venezia. E a partire dal 1226 iniziarono l’ampliamento di quello che era un vecchio edificio fortificato prussiano, trasformandolo in una base da cui avviare le loro conquiste in Germania e nei paesi baltici. Dopo l’ampliamento degli edifici conventuali, nel 1320 seguì quello del castello, con il salone delle feste e il refettorio maggiore. Vi fu un ripristino anche dopo le pesanti distruzioni subite dalla fortezza nel corso della II Guerra Mondiale, supportato dagli antichi disegni conservatisi dai lavori precedenti. Oggi le sale, le cappelle, i corridoi e i cortili della fortezza di Malbork ospitano grandi musei con preziosi tesori d’arte medievale. La chiesa dedicata a Maria, nel castello alto conteneva in passato ricchi arredi purtroppo andati dispersi nel corso del tempo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009