Un libro per riscoprire il viaggio “lento”

Di , scritto il 27 Maggio 2008

Senza VoloQuando pensiamo al prossimo viaggio, alla prossima vacanza, è ormai automatico fiondarsi sulle pagine web delle compagnie aeree low cost e scegliere la destinazione secondo il prezzo più conveniente. Ma nell’era di Slow Food e dello sviluppo sostenibile, c’è chi prova a muoversi controcorrente, rinunciando all’aereo e riscoprendo i mezzi di trasporto via terra, per assaporare ogni momento del viaggio.
E’ questa l’idea che sta alla base del nuovo libro di Federico Pace, giornalista che ha cercato di raccogliere in un volume le storie, i racconti, le informazioni utili e i consigli per chi non vuole volare.
Il libro, edito da Einaudi, si intitola Senza Volo. Storie e luoghi per viaggiare con lentezza. Leggetelo e provate a seguirne gli itinerari. Perdetevi tra le città che non avreste mai visitato seguendo le rotte dei voli low cost e respirate l’aria di un modo di viaggiare che non vi farà pentire di essere partiti, lasciando a casa l’ansia da check-in e la paura del decollo. Bici, automobile, treno, autobus e nave: altri mezzi di trasporto che, secondo Federico Pace, vale la pena di esplorare per godere ogni istante del nostro viaggio alla scoperta del mondo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009