Valeggio e Borghetto sul Mincio tra i luoghi più romantici d’Italia

Di , scritto il 27 Aprile 2021
Valeggio e Borghetto sul Mincio

In Veneto si trova uno dei posti più romantici d’Italia: il borgo di Valeggio e Borghetto sul Mincio. In particolare, Borghetto è una frazione del comune di Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona. Con le casette affacciate sul fiume e i suggestivi mulini ad acqua il tempo in questo posto sembra essersi fermato.

Il Mincio è il principale emissario del Lago di Garda e questi borghi sono stati contesi per anni dagli eserciti dei Gonzaga, dei Visconti e della Francia di Napoleone per la loro vantaggiosa posizione geografica.

Di grande suggestione è il ponte Visconteo, un ponte-diga eretto per volere di Gian Galeazzo Visconti, collegato al Castello Scaligero sovrastante. Questo castello è arroccato su un’altura che domina la valle del Mincio e la parte oggi visitabile è l’antica Rocca. Il cortile centrale del castello è caratterizzato dalla particolare torre tonda, la struttura più antica del castello. Si tratta di una costruzione a ferro di cavallo risalente al X secolo, quando qui già sorgeva un fortilizio per il controllo dello strategico passaggio sul Mincio.

Subito fuori dal paese si trova il Parco Giardino Sigurtà, uno dei parchi naturalistici più belli d’Italia. La sua storia risale agli inizi del ‘400 quando, ponendo termine alle continue lotte per il territorio, la Repubblica di Venezia prese definitivamente il potere. Un’ampia porzione di terreni passò al nobile Gerolamo Nicolò Contarini al cui centro fece costruire la sua villa. Nell’800 si si trasformò in un giardino romantico all’inglese, con stagni di loti e ninfee, romantici boschetti e grotte artificiali. Il giardino Sigurtà è aperto al pubblico e a seconda delle stagioni si possono godere spettacolari fioriture di tulipani, iris, rose e ortensie.

Dal Castello di Valeggio sul Mincio si può intraprendere il sentiero che porta a Borghetto passando per un bosco scosceso. Borghetto sorge sopra il fiume Mincio ed è costituito dagli edifici dei mulini ad acqua che anticamente sfruttavano la corrente del fiume. Il borgo conserva un’atmosfera medievale, con i suoi merli ghibellini e mulini.

Valeggio e Borghetto sono celebri per i tortellini di cui la caratteristica principale è la sfoglia sottilissima. Per tirare la pasta così sottile la ricetta ufficiale parla di sei uova per ogni chilo di farina con l’aggiunta ovviamente di antichi segreti culinari. Possono essere degustati al brodo, al burro e con svariati ripieni. Quale sia il migliore è ancora oggetto di dibattiti!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009