Tour delle Residenze di Casa Savoia

Di , scritto il 26 Febbraio 2008

stupinigiC’è chi dedica una settimana alla visita dei castelli della Valle della Loira, e ne vale certamente la pena. Ma anche in Italia è possibile fare un magnifico tour delle regge sabaude, tutte situate in Piemonte e con fulcro a Torino. Le Residenze di Casa Savoia sono monumenti inseriti nel Patrimonio protetto dall’UNESCO per il loro alto valore storico e architettonico. Io le ho visitate quasi tutte singolarmente nel periodo in cui vivevo in Piemonte, ma posso immaginare che per chi proviene da un’altra regione siano da preventivare almeno tre giorni per vedere ogni reggia con la dovuta calma e per godersi i panorami e la buona cucina piemontese.

Quando i Savoia si trasferirono a Torino, avviarono una serie di progetti volti a dimostrare a tutto il mondo il lustro e la potenza del casato. Perciò tutti i palazzi e le palazzine di caccia furono progettati e realizzati da architetti e artisti di prim’ordine.

L’ideal per il tour è partire da Torino, dove è possibile visitare il Palazzo Reale, affacciato su Piazza Castello e, a poche centinaia di metri, Palazzo Madama. Bisogna poi spostarsi, in macchina o con i mezzi, per raggiungere il castello del Valentino, situato nel bellissimo parco che fiancheggia il Po e oggi sede della Facoltà di architettura.

Fuori Torino si trovano invece:
Il fastoso Castello di caccia di Venaria Reale, recentemente riaperto al pubblico dopo lunghi restauri, che secoli fa era sicuramente all’altezza delle grandi dimore dei sovrani europei, la Palazzina di caccia di Stupinigi (nella foto) un vero gioiello architettonico; il Castello di Rivoli, imponente edificio barocco costruito da Juvara che oggi ospita un importante museo di arte contemporanea, l’austero Castello di Moncalieri, il Castello di Govone, cittadina nota per avere dato i natali a Guido Gozzano e infine il Castello ducale di Agliè, noto come il castello di Elisa di Rivombrosa. Se si sconfina nella provincia di Cuneo è poi possibile visitare il Castello di Racconigi e la Tenuta di Pollenzo.


2 commenti su “Tour delle Residenze di Casa Savoia”
  1. […] d’Italia. E il consenso è meritato, perché la reggia e i suoi giardini, una delle varie residenze di casa Savoia a pochi chilometri da Torino, sono un complesso magnifico, che attira gli appassionati di arte e […]

  2. […] mediante appositi link.Cuore della città è sicuramente piazza Castello, con gli imponenti Palazzo Madama e il Palazzo Reale, entrambi un assaggio delle numerose residenze di Casa Savoia in Piemonte, incluse nel patrimonio […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009