Festività 2019: tra Natale, Capodanno ed Epifania è boom di turisti

Di , scritto il 24 Gennaio 2019

Ogni anno succede lo stesso e non a caso recenti certificazioni confermano che è stato così anche per le festività 2019: tra Natale, Capodanno ed Epifania è boom di turisti. A dircelo è la voce più autorevole del settore alberghiero, ovvero quella della Federazione delle Associazioni Italiane Alberghi e Turismo (anche nota pure come Federalberghi): ebbene, secondo gli addetti ai lavori durante le ultime vacanze di Natale e Capodanno si sono messi in viaggio quasi 17 milioni di italiani, con un aumento medio di quasi il 9% rispetto all’anno precedente. Spostamenti che hanno preso vita soprattutto all’interno del nostro Bel Paese (80,5%) e che hanno mosso un giro di affari di oltre 11 miliardi di euro.

I dati nel dettaglio

Stando ai dati forniti da Federalberghi le mete italiane più battute sono state in assoluto le città (32,7% del totale a Natale) con particolare predilezione per le cosiddette città d’arte (29,1% a Capodanno): seguono le mete di montagna (23,7% e 31,9% delle scelte durante le festività) e poi, staccati, mare, terme e laghi. Tutti gli spostamenti di cui sopra hanno portato gli italiani a spendere una media di quasi 800 euro a persona per quello che riguarda le vacanze di 25 e 25 dicembre ed una media di quasi 600 euro a persona per quelle di 31 dicembre e 1 gennaio. La tendenza a rimanere in Italia viene confermata anche dai dati relativi all’Epifania 2019: secondo Federalberghi infatti il 94,5% degli italiani in viaggio è rimasto dentro i confini nazionali, spendendo pro-capite una media di quasi 400 euro (che crescono a quasi 630 in caso di spostamento all’estero).

Il ruolo degli alberghi

In entrambi i casi le analisi di cui sopra mostrano chiaramente che gli italiani amano in particolare il mondo alberghiero: sia durante le festività natalizie che durante il giorno dell’epifania infatti quasi un cittadino su 3 ha optato per un albergo, un bed & breakfast o un agriturismo (come è facile immaginare quest’ultima eventualità riguarda quasi esclusivamente il caso dei “pranzi” del 6 gennaio). Quest’ultima indagine è stata effettuata nel dettaglio da ACS Marketing Solutions, che ha monitorato ed intervistato circa 3.000 cittadini maggiorenni, chiedendo loro informazioni anche in merito alle vacanze di loro parenti ed amici con meno di 18 anni di età. L’indagine mostra inoltre che le strutture alberghiere più scelte sono tendenzialmente quelle che danno una percezione di migliore rapporto tra qualità e prezzo. Un’ulteriore dato da sottolineare, che dovrebbe fare riflettere soprattutto chi lavora in questo settore su quanto sia importante offrire ai clienti standard di qualità più che elevati, coccolandoli nei modi più disparati.

Cosa rende un albergo vincente

Ma cosa è che rende un albergo unico, o comunque migliore di un altro? Ovviamente analizzare tutte le componenti possibili richiederebbe ben più spazio di quello che abbiamo a disposizione, ma è bene ricordare che anche i piccoli particolari possono fare la differenza quando si tratta di rendere la propria accomodation ospitale per il prossimo. Anche quei dettagli che magari tendiamo a trascurare e che invece possono risultare decisivi al momento del bisogno. Ad esempio, avete mai pensato a quanto sia fondamentale avere una stanza dotata di un frigorifero minibar funzionante e ben fornito? Una componente apparentemente scontata, che però può fare tutta la differenza del mondo: pensate infatti a come valutereste il vostro soggiorno se vi trovaste dinnanzi a bevande calde e ad un elettrodomestico rumoroso che vi impedisce di riposare a dovere. Ecco, se state valutando di acquistare uno o più nuovi frigoriferi minibar il suggerimento è di rivolgersi ad un’azienda capace di soddisfare le più diverse esigenze: un buon esempio è fornito da Fas Italia tramite il sito www.minibar-hotel.it, che offre soluzioni per tutte le esigenze. Si va dai frigobar a parete e a incasso a quelli con le ruote, arrivando addirittura a minibar totalmente personalizzati: la soluzione ideale per chi ha esigenze particolari e rischierebbe di restare insoddisfatto.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009