Il gigante d’Italia: il Millenario Platano di Curinga

Di , scritto il 22 Marzo 2021
Millenario Platano di Curinga

In Calabria, in provincia di Catanzaro, si trova il Millenario Platano di Curinga che ad oggi è il platano più grande d’Italia. Secondo la tradizione quest’albero sarebbe stato piantato dai monaci brasiliani che arrivarono in Calabria più di mille anni fa e che costruirono l’eremo di Sant’Elia. Le sue radici, però, sarebbero addirittura più antiche. Il suo tronco largo oltre 3 metri è interamente cavo: chi entra ha la sensazione di ritrovarsi all’interno di una grotta. Inoltre, il platano si trova in una posizione molto particolare: si affaccia sul Mar Tirreno, sporgendo su un piccolo ruscello come a farne da padrone.

Gli abitanti di Curinga lo definiscono il “Gigante Buono” per la sua imponente altezza di 31,5 metri e la circonferenza del tronco che misura 14,75 metri. Il paese di Curinga, sorge su una collina a circa 380 metri sul mare e si affaccia sulla piana di Lamezia e il Mar Tirreno, al centro del golfo di Sant’Eufemia, sulla Costa dei Feaci. È in località di Vrisi che si può ammirare il Millenario Platano, mentre il pioppo nero più grande d’Italia si trova poco più a valle, proprio all’ingresso del borgo. Per questo motivo Curinga è conosciuta anche come “il paese dei due giganti”.

Sarà proprio il Millenario Plantano di Curinga a rappresentare il bel paese nel contest internazionale “European Tree of the Year” del 2021. Infatti, dopo aver già vinto il titolo di “Italian Tree of the Year”, quest’albero gigantesco ha puntato all’Europa.

Il concorso “European Tree of the Year” è nato nel 2011 e le votazioni si tengono da sempre via internet. Lo scopo è di sottolineare l’importanza degli alberi più antichi come patrimonio naturale e culturale da stimare e proteggere. Il numero di partecipanti dal 2011 è cresciuto da 5 a 16. Ad essere premiati non sono gli alberi più belli, grandi o antichi ma quelli più amati dalla gente e con la storia più affascinante alle spalle. Nell’edizione del 2021, il Millenario Plantano di Curinga ha concorso con altri 13 alberi europei e si è classificato al secondo posto, di seguito all’albero spagnolo La Millenaria Carrasca di Lecina.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009