L’Abruzzo, meta ideale per lo sci invernale

Di , scritto il 21 Gennaio 2009

1050_gransasso_neve.jpgL’Abruzzo è una delle poche regioni italiane che racchiudono in sé territori opposti, dai litorali marittimi ai rilievi altissimi, passando per il paesaggio collinare, una varietà di scenari e luoghi che soddisfano le esigenze dei viaggiatori e dei turisti più esigenti.

Il territorio abruzzese è per la maggior parte attraversato dalla dorsale appenninica che si dirama in questa regione in tre catene parallele divise tra di loro da ampie valli, a nord il gruppo del Gran Sasso, più a sud il gruppo della Majella e a ovest il gruppo dei rilievi Velino, Sirente e Monte Greco.

Così si può scegliere uno dei tanti anelli battuti a disposizione degli appassionati di fondo oppure una delle mete ad alta quota per chi ama lo sci e l’alpinismo o ancora praticare sport quali snowboard, snowrafting, slittino e sled-dog. Per gli appassionati dello sci da fondo è possibile scegliere sia tra numerose piste attrezzate con moderni impianti di risalita, sia tra numerose escursioni immerse nella natura abruzzese.

Fra le località più rinomate d’Abruzzo c’è Campo Imperatore dove si può fare sci tradizionale appoggiandosi ai moderni impianti nei pressi degli alberghi o alla stazione di Montecristo, da cui si possono raggiungere le piste da fondo di Santo Stefano di Sessanio e del Castel del Monte e da cui si può arrivare ai canaloni del Gran Sasso per itinerari di fuoripista e sci-alpinismo.

Nel paesaggio suggestivo e ricco di attrattive naturalistiche, si staglia la vetta del Corno Grande, che arriva fino a 2912 metri d’altezza e in cui si trova il Calderone, ovvero il ghiacciaio più meridionale d’Europa.

A 2200 m d’altezza si trova l’hotel storico della zona, l’Albergo Campo Imperatore e due ostelli, più in basso vi sono altri alberghi e ristoranti e sempre in alta quota diversi rifugi accolgono i turisti per dar loro ristoro. Campo Imperatore è anche sede di uno dei più importanti osservatori astronomici d’Italia e di un importante giardino botanico d’alta quota, ricco di molte specie rare.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009