L’oasi di Tozeur, Tunisia

Di , scritto il 19 Dicembre 2007

Tozeur


3 commenti su “L’oasi di Tozeur, Tunisia”
  1. […] 3 per vedere l’alba sullo Chott el Jerid, il grande lago salato, poi ripartenza alla volta di Tozeur e Nefta, splendide oasi nel deserto famose per i datteri. Infine le oasi di montagna, Chebika e […]

  2. daniele ha detto:

    Ti ringrazio per l’immagine. Mi hai fatto ricordare un viaggio-tour in Tunisia fatto diversi anni fa. Proprio nell’oasi di Tozeur ci ho passato una notte. Il tramonto e l’alba nel deserso sono proprio da non perdere.

  3. […] delle feste. Tra i datteri più famosi vi sono quelli prodotti in Tunisia, nell’oasi di Tozeur, chiamati in arabo deglet nour che significa “dita della luce” perché sono talmente […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009