Il centro storico di Angra do Heroísmo, patrimonio UNESCO nelle Azzorre

Di , scritto il 17 Marzo 2014

Angra do Heroismo AzzorreL’arcipelago delle Azzorre si trova a circa 1500 km in linea d’aria davanti al Portogallo ed è composto da nove isole e vari isolotti. La seconda isola delle Azzorre per estensione è Terceira, e il suo capoluogo è la splendida Angra do Heroísmo, situata all’ombra di un imponente cratere vulcanico. La città, ricostruita dopo il violento terremoto del 1980, è protetta dall’UNESCO. Già nel XV secolo era un importante porto nell’Atlantico, con una conformazione urbanistica a scacchiera; ancora oggi vanta ancora un gran numero di pregevoli edifici risalenti all’epoca della fondazione e un centro storico risalente per la maggior parte al XVI-XVIII secolo. L’opera architettoniche di maggiore pregio pregio è sicuramente la (ovvero, la cattedrale) con i suoi due campanili. Fu edificata tra il 1570 il 1618 ed è il centro spirituale della città; con le sue tre navate è tra l’altro la chiesa più grande delle isole Azzorre.

Cos’altro vedere a Angra do Heroísmo? Sicuramente la chiesa di São Gonçalo, che è particolarmente interessante perché decorata con piastrelle molto pregiate, i cosiddetti azulejos, che furono introdotti dai mori e sono diffusi sull’intera penisola iberica. Dopo la Reconquista cristiana, le maioliche mantennero la loro popolarità, anche se i motivi geometrici arabi, puramente decorativi, furono sostituiti per lo più da scene bibliche. Furono degli artisti portoghesi a insegnare quest’arte decorativa nell’arcipelago delle Azzorre.

La parrocchia di São Sebastião è una delle poche chiese sulle Azzorre costruite in puro stile gotico. Al suo interno si trovano però anche resti di affreschi medievali. L’ex convento dei gesuiti, oggi chiamato Palácio dos Capitães Generais, è stato completamente restaurato e funge solo da edificio amministrativo.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009