Assicurazione annullamento viaggio: cos’è e come funziona

Di , scritto il 15 Febbraio 2019
assicurazione viaggio

Prima o poi capita a tutti di trovarsi nell’impossibilità di partire per un viaggio. Se la cancellazione dei tuoi programmi avviene con un certo ritardo, proprio in prossimità della partenza, sai bene cosa succede: è obbligatorio pagare delle penali. Per evitare che ciò avvenga tutelati con l’assicurazione annullamento viaggio. Si tratta di una polizza che si può stipulare anche per un singolo e specifico viaggio. Il costo non è troppo elevato e consente di non dover rinunciare ai propri soldi, per poi magari utilizzarli per un viaggio successivo.

Perché si paga la penale

L’assicurazione annullamento viaggio è utile ogni qual volta si parte per un viaggio pagato in anticipo, o quando si sa di dover pagare una penale in caso di cambio dei propri programmi. Sono diverse infatti le situazioni in cui è necessario saldare in anticipo l’intero importo per un viaggio aereo, oppure parte del costo di un soggiorno in albergo, la cosiddetta cauzione. Nel caso in cui non si possa partire si ha un tempo massimo entro il quale cambiare i propri programmi, al termine del quale si dovrà comunque saldare il conto, anche se non si è partiti affatto. Capita spesso con i voli low cost: il biglietto aereo è particolarmente scontato, ma non ti è permesso di fare alcun cambio di programma. Lo stesso avviene anche con diverse voci di spesa per le vacanze, i viaggi d’affari e altre tipologie di viaggio.

Le clausole dei viaggi sono ben conosciute

Anche se c’è sempre chi non fa attenzione a questo tipo di particolari, quando si prenota un viaggio, un volo aereo o un soggiorno in albergo, le eventuali penali e le condizioni per la cancellazione del viaggio o per la modifica della prenotazione, devono sempre essere chiarite al cliente. Può anche capitare che si prenoti vari mesi prima di partire, con il rischio poi che nel tempo che ci separa dalla partenza accadano vari inconvenienti. Ciò che ti può impedire di partire possono essere varie cause di forza maggiore, a volte basta una semplice influenza per dover rinunciare ad una vacanza o a un volo aereo. Meglio quindi cautelarsi per tempo, non dovendosi così preoccupare di nulla.

Quanto costa e quali eventualità copre

Una polizza annullamento viaggio ha un costo non eccessivamente elevato, che dipende ovviamente da quanto stai spendendo per il singolo volo o per il soggiorno che stai per assicurare. All’interno della polizza possono essere comprese più persone; conviene poi ricordare che la massima cifra saldata dalla compagnia assicurativa ammonta a 5.000 euro per singolo assicurato. Le motivazioni per cui si annulla il viaggio possono essere le più varie, da semplici cambi di programma dell’ultimo minuto fino alla morte del viaggiatore o a malattie di una certa importanza. L’importante è che la prenotazione sia stata fatta con un certo anticipo, non il giorno stesso della partenza, ma questo è del tutto ovvio. In caso di sinistro sono presenti alcune clausole che possono causare delle spese, dovute ad esempio al ritardarsi della comunicazione delsinistro stesso.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009