Pasqua sulla neve: i migliori comprensori sciistici del Trentino Alto Adige

Di , scritto il 14 Marzo 2013

settimana bianca in Trentino-Alto AdigeLe temperature sono basse e la stagione invernale è ancora in pieno svolgimento: per tutto il mese di marzo le settimane bianche proseguiranno e poi arriverà la Pasqua, che quest’anno è molto bassa e invoglia più del solito a trascorrerla sulla neve. Per andare sul sicuro e trovare un ottimo rapporto qualità prezzo, delle vacanze in Trentino Alto Adige sono un modo per andare sul sicuro. Basti dire che l’anno 2012, uno dei peggiori per l’economia del nostro Paese, è stato chiuso da questa regione in attivo nel comparto turistico. E sicuramente la stagione estiva non sarà da meno.

Per tornare al discorso delle vacanze pasquali, ecco una breve panoramica di quelli che a nostro avviso sono i migliori comprensori nel Trentino-Alto Adige, senza nulla togliere a quelli che tralasciamo – sia chiaro! Il nostro elenco però è particolarmente adatto alle esigenze delle vacanze per tutta la famiglia ed esamina criteri come ampiezza delle piste, presenza di parchi gioco, scuole di sci e strutture adatte ai più piccoli.

* Val Gardena, inclusa insieme a molte altre nel comprensorio Dolomiti Superski. Nei abbiamo parlato in termini quasi fiabeschi in questo articolo.

* Alta Badia: vi si trovano ben tre parchi gioco sulla neve e tutta la zona è particolarmente adatta ai bambini, con piste per principianti e addirittura asili sulla neve.

* Plan de Corones (in tedesco Kronplatz): oltre al vastissimo comprensorio sciistico e alle innovative cabinovie, offre anche lo snowpark più esteso d’Italia e divertenti escursioni in slitta trainata da cavalli, anche al chiaro di luna.

* Alta Pusteria: offre tre parchi gioco per bimbi, con piste dalla pendenza limitata e protette sui lati, con ottimi maestri di sci. Tra le possibilità di divertimento anche le piscine dell’Acquafun e vari centri benessere.

* Catinaccio/Latemar: il comprensorio include due parchi gioco sulla neve per i più piccoli, con piste dolci e personale esperto per accudirli. Le piste del Catinaccio hanno poi l’indiscutibile vantaggio di essere estremamente vicine ai centri abitati: un particolare da non sottovalutare quando si va in vacanza con i bambini!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009