Napoli: una città ricca di arte, storia ed eleganza

Di , scritto il 10 Febbraio 2013

Una vacanza a Napoli significa scoprire una città ricca di arte, storia ed eleganza, incastonata in uno scenario naturale da favola.

Il capoluogo partenopeo, infatti, presenta un centro storico dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO, per via del suo inestimabile patrimonio artistico e monumentale. Ed è in una posizione geografica fortunata, poiché si affaccia sul mar Tirreno, dominata dall’imponente Vesuvio che gli guarda le spalle. Basterebbe questo per prenotare un B&B a Napoli e partire al più presto, concedendosi un viaggio incantevole a base di mare e cultura.

Ma Napoli non è una città come le altre e alla bellezza che emana “da tutti i pori”, aggiunge un’atmosfera unica e autentica, fatta di calore umano e costumi popolari.

Tutto il vostro soggiorno a Napoli sarà permeato dalle esuberanti e accoglienti tradizioni del luogo, che sono gli ingredienti segreti del suo fascino irresistibile. Le ritroverete, infatti, nelle specialità culinarie di una gastronomia dai mille sapori – a cominciare dalla pizza, che qui è nata, e dal ragù, a cui Edoardo de Filippo dedicò una delle sue famose liriche. Per passare poi a succulenti arancini, alla parmigiana di melanzane e ai tanti piatti a base di pesce. E le ritroverete, per tutta la durata della vostra permanenza, in albergo, al ristorante, in un museo o in un locale: ovunque andiate, respirerete un clima giocoso e cordiale.

Anche se decidete di visitare Napoli durante il weekend, quando aumenta l’afflusso di turisti, non incontrerete difficoltà nel trovare la sistemazione più adatta alle vostre esigenze. I B&B a Napoli, infatti, sono piuttosto numerosi e, inoltre, sono sparsi per tutte le zone cruciali della città: sia in prossimità delle spiagge, con vista mare, sia nelle vicinanze delle mete dei percorsi turistici, come il Museo Archeologico Nazionale, dove potrete compiere un interessante percorso fra resti di Pompei ed Ercolano e le collezioni delle famiglie Borgia e Farnese. Oppure nei pressi del Duomo, che vanta la celebre Cappella del Tesoro di San Gennaro, o del celeberrimo Monastero di Santa Chiara, famoso per le decorazioni in maiolica.

Pianificate, quindi con cura il vostro itinerario e partite per Napoli. Fra i monumenti da visitare, non tralasciate oltre alle chiese già citate, la Basilica di San Lorenzo Maggiore e la Chiesa di San Domenico, mentre gli appassionati di arte devono assolutamente fare tappa alle Gallerie Nazionali di Capodimonte, dove sono esposte anche opere di Raffaello, Tiziano e Caravaggio. Ma il fulcro di Napoli lo trovate a Castel Nuovo, dove brillano i simboli della città, come Palazzo Reale, affacciato su Piazza del Plebiscito, il Maschio Angioino, ubicato in Piazza Municipio, e il Teatro San Carlo.


1 commento su “Napoli: una città ricca di arte, storia ed eleganza”
  1. Veronica ha detto:

    Solitamente le pagine dei giornali , parlano di Napoli solo per cose negative, è di certo vero che la città è ricca di problematiche, dovute ad una cattiva gestione amministrativa, ma è sicuramente da tener presente, che Napoli è una delle città più affascinanti al mondo, un centro culturale unico nel suo genere.
    Ogni pietra, ogni vicoletto è un pezzo della nostra cultura e della nostra storia


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009