Poffabro: il borgo dei presepi in Friuli

Di , scritto il 07 Luglio 2021
Poffabro

Nella Val Còlvera si possono scorgere alcuni piccoli borghi che hanno saputo conservare e valorizzare una particolare architettura rurale. Uno di questi è Poffabro, splendida frazione del comune di Frisanco, in provincia di Pordenone, precisamente nell’area delle Prealpi Carniche nel Friuli-Venezia Giulia.

Le sue abitazioni risalenti al Cinquecento e al Seicento sono costituite da edifici di tre o quattro piani. Con alti pilastri in pietra calcarea tagliate a vivo raggiungono la sommità del tetto con i tipici ballatoi in legno, le scalinate tortuose e le corti chiuse alle quali si accede attraverso strettissimi archi in sasso. Tutti elementi semplici e rigorosi di un’architettura spontanea e funzionale proveniente dal territorio. Il risultato si incastra perfettamente e in modo armonioso con la natura circostante e con la tranquillità che si respira a Poffabro.

Nella frazione si trova la chiesa di San Nicola, situata nella piazza principale che svetta per altezza sul resto delle costruzioni che lo affiancano. Caratterizzata da una facciata bianca, la seicentesca chiesa nel corso degli anni è stata più volte sottoposta a vari lavori di restauro in seguito ai terremoti.

Poffabro è celebre anche grazie all’iniziativa “Poffabro presepe tra i presepi” nata nel 1997. Ha reso il borgo una meta turistica, soprattutto nel periodo natalizio, perché si trasforma in un fiabesco presepe a cielo aperto. Facendo un tour per il borgo, incastonati tra ballatoi in legno, case in pietra e fioriere, sui davanzali delle finestre e nelle arcate o in qualsiasi angolo nascosto e suggestivo, si possono scorgere incantevoli presepi realizzati da mani giovani e esperte di artisti, semplici appassionati che vogliono mettere alla prova la loro creatività, ma anche le famiglie e le associazioni del paese.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009