Juan Les Pins: una delle tappe più chic della Costa Azzurra

Di , scritto il 07 Gennaio 2014

Juan-Les-PinsSe si guarda una cartina dettagliata, è difficile trovare il confine tra Antibes e Juan-les-Pins. Infatti, questo segmento della Costa Azzurra è per certi versi un grande agglomerato che si estende tra Cannes e Nizza. Però quando si visitano le due cittadine si nota una notevole la differenza tra l’antica Antibes di origini greche e con le possenti mura fortificate del XVII secolo e l’eleganza prettamente in stile art déco di Juan-les-Pins con le sue belle spiagge.

Situata sulla sponda occidentale della penisola di Cap d’Antibes, Juan Les Pins è una sorta di prolungamento della città di Antibes. Quella che oggi è una mondana stazione balneare sul Golfe-Juan ebbe origine, nel 1881, da una semplice stazioncina ferroviaria, eretta in occasione della costruzione della linea litoranea in una pineta vicina alla costa. Intorno alla stazione si sviluppò poi un piccolo insediamento.

La bellezza della pineta e del Golfe-Juan determinò lo sviluppo turistico della zona. Negli anni Venti il villaggio originario si era trasformato in una vera e propria stazione balneare. Fin dai primordi Juan Les Pins si è sempre rivolta a un pubblico particolarmente facoltoso e fino a oggi è riuscita a conservare l’immagine di esclusività ed eleganza conferitale dai lussuosi alberghi, dalle signorili boutique, dalla bella spiaggia lunga 3 chilometri, dal Palazzo dei Congressi e dal porto affollato di panfili. Ogni estate, in occasione del Festival internazionale del jazz, si tengono nella pineta concerti all’aperto, mentre dal porto partono traghetti che effettuano il giro delle isole di Lérins.

A Juan Les Pins si trova il famoso Hotel Belles Rives, una sontuosa villa in cui nel 1926 Francis Scott Fitzgerald scrisse Tenera è la notte. Molto conosciuto anche il suo ristorante interno, chiamato La Passagère.

La spiaggia sabbiosa di Juan-les-Pins si allunga verso Cannes fino alla stazione balneare di Golfe-Juan, una frazione di Vallauris (a 2 km nell’entroterra). Golfe-Juan ha un aspetto più modesto delle lussuose città circostanti ed è una mèta più adatta a un turismo meno esigente. La sua spiaggia comunque non ha nulla da invidiare a quelle delle località più chic.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009