I segreti di Twin Peaks: ecco la location perfetta per una vacanza da brividi

Di , scritto il 06 Aprile 2018

vacanzaViviamo in un’epoca con poche certezze e con ancora meno mappe che ci consentano di capire il nostro presente odierno. Tra queste certezze ne abbiamo sicuramente una: le attuali generazioni preferiscono di gran lunga le serie tv al cinema.  Il motivo, probabilmente è che oggi le storie brevi non appassionano più nessuno. Così se fino a pochi anni fa non avremmo certo immaginato un cambiamento così estremo e radicale, oggi dopo aver visto i dati relativi alle ultime serie tv, siamo costretti a cambiare idea. Alcune tra le più importanti serie tv vengono realizzate negli Stati Uniti, come tutti sanno bene. Per questo motivo in questo articolo abbiamo deciso di programmare il vostro viaggio in America alla ricerca dei set delle vostre serie tv preferite. Si parte per il viaggio, allacciate le cinture e buon divertimento.

Alla ricerca delle location di Twin Peaks

La prima tappa doverosa, nel vostro viaggio alla ricerca delle serie tv che più vi hanno colpito, non può che essere legata all’immaginario che David Lynch e Mark Frost hanno creato con Twin Peaks. La serie, che venne realizzata e mandata in onda per la prima volta negli Stati Uniti l’8 aprile 1990, è interamente ambientata e girata nella località montana dello stato di Washington. Gli americani, che sono da sempre abili nel saper cogliere buone occasioni di tipo commerciale, hanno creato una mappa multimediale dove è possibile conoscere ogni dettaglio che riguarda la serie tv di David Lynch unita ai luoghi reali dove questa è stata ambientata e girata. Tra i luoghi da visitare di maggiore interesse possiamo quindi trovare le Snoqualmie falls, ovvero le celebri cascate che avete sicuramente ammirato nella sigla di apertura della serie.

Naturalmente questa location naturale era già famosa, nello stato di Washington già prima degli anni novanta, anche se il successo della serie e la recente terza stagione hanno rilanciato senza alcun dubbio il turismo in questa zona degli Stati Uniti. Non finiscono qui le cose che vale la pena vedere, visto che nella stessa zona possiamo trovare anche il Great Northern Hotel, che nel telefilm era anche il luogo dove l’agente speciale Dale Cooper aveva preso alloggio. L’esterno dell’hotel è in realtà il Salish Lodge & Spa, dove si può soggiornare con prezzi tutto sommato contenuti. Questo è anche uno dei luoghi che vale la pena visitare visto che al suo interno l’hotel offre la possibilità di partecipare alla Twin Peaks Experience. Di cosa si tratta precisamente? Si tratta della possibilità di conoscere tutto quello che riguarda le riprese della prima mitica stagione, con la possibilità di gustare anche un buon caffè e la famosa torta di ciliegie oltre al cocktail preferito dall’agente Dale Cooper. Per rendere completo il tour di Twin Peaks bisogna visitare anche North Blend, che si trova appena fuori rispetto alla città di Seattle.

I set naturali che hanno reso grande un telefilm di culto

Anche Snoqualmie merita un piccolo tour, visto che è il villaggio operaio dove nella serie tv vennero girate le sequenze della vecchia segheria, ora purtroppo dismessa. Completa questo tour di atmosfere lynchane il Ronette’s Bridge, dove viene appunto ritrovata l’amica di Laura Palmer, Ronette. Il ponte divenuto nel tempo uno dei simboli più iconici della serie, si chiama nella realtà Ring ed è poco distante rispetto a Snoqualmie. Conclude il tour dedicato a Twin Peaks il caffè Twedes che si trova a North Bend. Per chi non lo sapesse o non lo ricordi con precisione questo è il locale dove si fermavano per discutere degli avvenimenti dopo la morte di Laura Palmer e dove Shelly Johnson, una delle protagoniste della serie tv, lavorava come cameriera. E’ qui che Cooper ha elogiato la torta di ciliegie e il caffè. Per questo motivo tale luogo rientra pienamente tra i luoghi da visitare per il vostro tour dedicato alle location che hanno ispirato i segreti di Twin Peaks. Così, sia per nostalgici della prima stagione, sia per chi ha già visto la terza e ultima stagione ricordiamo che tra la stato di Washington e la California Occidentale sono state girate tutte le scene in esterni e in interni della serie tv Twin Peaks. Per una ricostruzione ideale di uno dei telefilm di maggior culto della storia della televisione americana.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009