Itinerario di 8 giorni in treno nel nord dell’Inghilterra

Di , scritto il 04 Maggio 2011

Oggi vi proponiamo un tour nelle verdi contee del nord dell’Inghilterra, che toccherà lo Yorkshire (che, per la cronaca si pronuncia iòrksciar), la Cumbria e il Northumberland, l’ultima regione inglese nel nordest del paese, al confine con la Scozia. L’itinerario sarà particolarmente riposante – e non solo perché queste sono regioni verdi e tranquille, ma anche perché gli spostamenti si svolgeranno in treno. Ecco dunque la nostra proposta, così come delineata sul sito Great Rail Journeys.

Giorno 1 – Partenza da Harrogate, nota città termale in cui pernotteremo per le prime notti.

Giorno 2 – Visita al centro storico di York, città le cui origini risalgono al tempo dell’impero romano (circa 71 d.C.). I romani la governarono per ben 350 anni, dopo i quali York fu capitale del regno degli Angli, prima dell’arrivo dei vichinghi nell’866 d.C., quando il suo nome fu cambiato da Eboracum a Jorvik. Oggi York vanta magnifiche mura perimetrali e numerosi edifici di origine medievale. Da visitare anche la cattedrale gotica (York Minster), consacrata nel 1472 d.C. e il National Railway Museum (gratuito). In serata ritorno a Harrogate in treno.

Giorno 3 – Trasferimento in autobus nella cittadina di Pickering per salire a bordo di un treno della North York Moors Railway. Sarà un viaggio romantico su un antico treno a vapore attraverso i paesaggi mozzafiato del North York Moors National Park fino a Whitby, dove c’è tempo per una visita alle rovine dell’abbazia situata sulla cima di una scogliera e per esplorare il dedalo di stradine di questa pittoresca e antica città di pescatori. Ritorno a Harrogate in serata.

Giorno 4 – Partenza per Settle dove percorreremo circa 100 chilometri della strada per Carlisle attraversando le magnifiche valli dello Yorkshire (Yorkshire Dales) dominate da tre vette del Pen-y-Ghent, del Whernside e dell’Ingleborough. Passeremo sullo splendido viadotto a 24 archi di Ribblehead, sicuramente il più spettacolare della Gran Bretagna. Il treno entrerà poi nella contea della Cumbria e nelle colline dell’Eden Valley fino a Carlisle, dove pernotteremo.

Giorno 5 – Visita lungo la linea tracciata dal Vallo di Adriano fino a entrare nella contea di Northumberland. Proseguimento in autobus per la cittadina storica di Alnwick dove pernotteremo per le tre notti seguenti.

Giorno 6 – Visita guidata ai Giardini ornamentali di Alnwick, tra i più importanti del Regno Unito per la collezione di piante europee e per la magnifica architettura del paesaggio. Nel pomeriggio visita al castello di Alnwick, in cui abitano conti e duchi del Northumberland fin dal lontano 1309.

Giorno 7 – Viaggio verso nord verso il magnifico villaggio di Bamburgh sulla costa del Northumberland affacciata sul Mare del Nord. Appollaiato su una roccia che domina il paesino il superbo castello di Bamburgh, le cui prime basi risalgono al 427 d.C., ma che ora ha un aspetto decisamente normanno. Visita al castello e poi, appena la marea scende a sufficienza per permetterlo, attraversamento verso la Holy Island di Lindisfarne (nella foto), una bella isola tidale (ossia, isolata soltanto dalle alte maree) su cui si trova un’abbazia dalla quale il cristianesimo fu diffuso nel nord dell’Inghilterra: di qui l’appellativo di “isola santa”.

Giorno 8 – Trasferimento in treno da Alnmouth a York.

 

 

 

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009