Pisciotta: il borgo del Cilento sospeso tra mare e monti

Di , scritto il 04 Gennaio 2018

Chiunque visiti il Cilento dovrebbe visitare il borgo di Pisciotta, ubicato a circa 100 chilometri a sud di Salerno. Il paesino, di impronta medievale, è abbarbicato su una collina non particolarmente elevata ma assai ripida che si affaccia sul terreno. Sui lati dell’altura scorrono due torrenti le cui foci a valle delimitano la piccola frazione di Marina di Pisciotta, che ha un bel porto turistico.

Le acque cristalline del mare, e le spiagge bianchissime di Marina di Pisciotta, la natura incontaminata circostante, gli splendidi paesaggi a perdita d’occhio fanno di Pisciotta uno dei paesi più belli del Sud Italia. Del nucleo storico sono estremamente affascinanti le casette in pietra e gli angusti vicoli tortuosi. Addentrandosi nell’entroterra e salendo per una decina di chilometri si giunge alla frazione Rodio, che secondo la leggenda fu un tempo un insediamento di Cavalieri di Rodi. Dirigendosi invece verso Palinuro, dopo circa sette chilometri si incontra invece la frazione Caprioli, un agglomerato di borghi sparsi su una vasta zona che va dal mare alle alture retrostanti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009