Viaggi e vacanze: come scegliere la compagnia aerea ideale

Di , scritto il 25 Agosto 2017

viaggiViaggi e vacanze sembrano parlare la stessa lingua. Trovarsi a programmare un viaggio è un’esperienza divertente, ma se vogliamo anche un po’ faticosa. Si devono scegliere gli alloggi, le escursioni, ma soprattutto il mezzo con cui si vuole raggiungere la destinazione delle nostre vacanze lontano da casa.

Se si è appassionati di volo, è importante sapere come scegliere la compagnia aerea ideale tra tutte quelle presenti. Tra i criteri che dobbiamo utilizzare ci sono l’affidabilità, la sicurezza, l’aeroporto in cui i voli atterrano e, dettaglio non da poco, la presenza di promozioni interessanti che riescano a legare perfettamente la qualità e il prezzo del viaggio. Questo dipende chiaramente dal budget che si ha a disposizione. Proprio per raggiungere questo obiettivo (risparmio e qualità) è stata ideata la sfida dei cieli di Wow Air, compagnia islandese low cost. Un’idea rivoluzionaria quella che porterà la compagnia aerea a pagare il biglietto ai viaggiatori. Perché farlo? Il fondatore della Wow Air, Skuli Mogensen, ha chiarito che i guadagni delle compagnie derivano soprattutto dai sevizi extra e non dal biglietto in sé, quindi dalla scelta dei posti sul volo, dall’imbarco prioritario, dal noleggio di auto, dalla partnership con gli alberghi e molti altri. Ecco perché converrà non solo abbassare i prezzi, ma addirittura offrire il viaggio ai clienti più affezionati secondo la formula tu viaggi, io pago.

Del resto con l’elevata concorrenza tra le molte compagnie aeree mondiali e la possibilità di risparmiare con voli low cost per quasi tutte le destinazioni del mondo – senza contare la necessità di fare economia soprattutto per le vacanze – i viaggiatori approfittano dei prezzi più bassi senza tenere conto della compagnia con cui volano. Per questo sono indispensabili idee nuove che permettano ai clienti di restare fedeli a una piuttosto che a un’altra, precisamente una campagna di fidelizzazione che parte dai dettagli. Niente di più adatto delle promozioni che strizzano un occhio al cliente facendolo risparmiare e permettono alla compagnia di raggiungere il suo obiettivo di creare una cerchia di clienti fedeli.

Alla base delle scelte riguardanti i viaggi però, questo vale per qualsiasi mezzo di trasporto, deve esserci sempre il rispetto delle nostre esigenze, quindi oltre al prezzo promozionale e alle numerosissime offerte sul mercato delle vacanze, si dovrà anche dare ascolto ai nostri bisogni come la comodità, i tempi di viaggio, quindi gli scali previsti (di dovrebbero escludere quelli in cui l’attesa è troppo lunga) e l’aeroporto che ci risulta più vicino al nostro punto di partenza e alla destinazione che dobbiamo raggiungere. Decisioni per niente scontate che rappresentano il dettaglio che fa la differenza nella nostra vacanza che inizia dal mezzo con cui si decide di viaggiare.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009