Alle Seychelles con Qatar Airways per una vacanza paradisiaca

Di , scritto il 25 Gennaio 2017

Qatar Airways, la pluripremiata compagnia di bandiera dell’omonimo stato non smette di rinnovarsi e di stupire. Giunta al diciannovesimo anno di attività, oggi può contare su una flotta di quasi 200 aeromobili che trasportano passeggeri verso più di 150 destinazioni in ogni continente.

Nuove interessanti rotte vengono costantemente aggiunte. Di recente sono state inaugurate quelle verso le metropoli di Sydney e Adelaide in Australia, Krabi in Thailandia (non distante da Phuket), Windhoek (la capitale della Namibia), Auckland in Nuova Zelanda e poi una vera e propria meta da sogno come le Seychelles. In quest’ultimo arcipelago vogliamo portarvi oggi virtualmente, per raccontarvi come potrebbero essere alcuni dei giorni più gradevoli e indimenticabili della vostra vita. Volando con Qatar Airways sicuramente potrete raggiungere la vostra destinazione nel massimo comfort a bordo di un aereo ultramoderno – insomma, il vostro relax inizierà ancor prima di vedere gli scenari da cartolina o di accomodarvi in un resort.

Le Seychelles sono un gruppo di un centinaio di “perle” immerse nella parte sud dell’Oceano Indiano, un po’ scostate verso nord rispetto al Madagascar e più o meno all’altezza del Kenya. Il periodo ideale per visitarle è la stagione calda, che va novembre e aprile. L’arcipelago è circondato da acque di una purezza cristallina su cui si affacciano spiagge di sabbia dorata, orlate e ombreggiate da verdi palme da cocco. Credete a noi, le foto che ne vengono diffuse rendono solo parzialmente l’idea dell’incanto di questi luoghi. Le isole non sono tuttavia soltanto sinonimo di vita romantica e rilassante sotto il sole, ma offrono anche altre sfaccettature. Sull’isola principale, Mahé, con capitale Victoria, la vita è molto vivace. Oltre alle spiagge candide di quest’isola di granito, nel suo famoso mercato si trovano splendidi manufatti artigianali che deliziano i visitatori di tutto il mondo. Ma naturalmente non conviene fermarsi sulla prima isola. Bisogna assolutamente vedere anche le altri principali attrattive.

A noi è piaciuta particolarmente l’affascinante isola La Digue, totalmente immersa nel verde e nella natura. Le sue spiagge più famose sono la Grande Anse, sulla costa meridionale, amata soprattutto dai giovani e l’Anse Source d’Argent, semplicemente splendida nella sua bellezza.

La minuscola Cerf Island con la sua spettacolare barriera corallina è invece un must per tutti gli appassionati delle immersioni.

Anche l’isola Praslin (che si pronuncia pralèn) offre spiagge tanto belle da mozzare il fiato e hotel eleganti; inoltre costituisce un’ottima base per svariate escursione nelle isolette circostanti. Una delle sue spiagge più note si chiama Anse Lazio; è relativamente poco frequentata perché non è semplice raggiungerla, ma è sicuramente una delle più suggestive di tutto l’arcipelago. Anche le escursioni nell’entroterra di Praslin sono raccomandabili, soprattutto per chi apprezza la natura rigogliosa e incontaminata, così come una gita alla minuscola e disabitata isola granitica di Curieuse Island, coperta  di mangrovie e abitata da centinaia di tartarughe giganti. Infine, da Prasiln si può arrivare nella Vallée de Mai, una riserva naturale inclusa nel patrimonio UNESCO dove cresce la rarissima palma del coco de mer.

Siete già stati anche voi alle Seychelles (magari in luna di miele) e volete condividere con noi i ricordi più belli? Avete già sperimentato i nuovi voli con Qatar Airways e desiderate lasciarci le vostre impressioni? Lo spazio Commenti qui sotto è a vostra totale disposizione!






Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009