Viaggiare per il mondo con le giuste polizze viaggio

Di , scritto il 19 Ottobre 2017

polizze viaggioUn famoso detto afferma “Prevenire è meglio che curare”: ciò diventa ancora più vero quando si parla di viaggiare.  Che si parta per puro piacere o per affari, è sempre meglio essere preparati a fronteggiare ogni tipo di imprevisto, affrontando la partenza con tutto il necessario per fare in modo che nulla possa rovinare la vacanza e far precipitare l’umore sotto i piedi.

Documenti e biglietti aerei alla mano, il primo passo per partire sereni è assicurarsi un’assistenza 24 h, con una polizza viaggio su misura: sia che si viaggi all’estero, sia che ci si sposti all’interno dei confini nazionali, un’assicurazione viaggio si rivela indispensabile per affrontare ogni tipo di tour o itinerario, consentendo di vivere nuove esperienze ed esplorare nuovi luoghi in sicurezza.

In quali occasioni diventa particolarmente importante stipulare una polizza viaggio? Pensiamo, ad esempio, alla possibilità che la salute risenta dei continui spostamenti e della stanchezza del viaggio, portando all’esigenza di acquistare farmaci o consultare un medico: vivere le proprie vacanze in una stanza di albergo non è quello che ci si aspetta quando si parte, sarà quindi necessario fare di tutto perché la ripresa possa essere veloce e senza pensieri. Quando si hanno le spalle coperte da una buona polizza assicurativa questi spiacevoli inconvenienti possono essere superati con maggiore serenità. Sarà quindi più facile tirare un sospiro di sollievo, pensando che si tratta solo di un piccolo ostacolo e preparandosi a recuperare il tempo perso durante i restati giorni di vacanza.

Non solo spese mediche, l’assicurazione viaggio risulta indispensabile anche per furto o danno ai bagagli, in caso di ritardi o cancellazioni dei voli aerei o per coprire eventuali spese dovute al prolungamento del soggiorno in caso di smarrimento dei documenti di identità.

Veniamo ai nostri consigli!

Il primo suggerimento che ci sentiamo di darvi riguarda la scelta della compagnia assicurativa: evitate di affidarvi ad attori di mercato improvvisati e riponete la vostra fiducia nelle mani di veri professionisti che operano nel settore da diverso tempo. Sappiate, comunque, che non esiste un’assicurazione viaggio perfetta per tutti, sarà necessario informarsi e scegliere tra le diverse opzioni quella migliore per le proprie esigenze.

Cosa dovrebbe comprendere l’assicurazione viaggio ideale? Prima di tutto un’assistenza 24 ore su 24 e pagamento diretto delle spese mediche, in secondo luogo buon massimale e franchigia bassa. Ricordate che più economico non significa migliore, quindi non fatevi attrarre da prezzi bassi e super offerte, ma accertatevi che le garanzie comprese coprano tutto il necessario.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloTravel.it – Guida su viaggi e vacanze supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009